Con delle lenzuola vecchie puoi realizzare degli oggetti stupendi: vorrai esporli in casa per ammirarli sempre

Se le vostre vecchie lenzuola appartengono ad un vecchio corredo non c’ è opportunità migliore che quella di riciclarle. Le soluzioni creative ed utilissime sono molteplici

riciclare lenzuola vecchie
lenzuola vecchie (foto canva) – Inran.it

Succede spesso che negli anni si accumulino fodere e lenzuola che abbiamo utilizzato per rivestire il nostro letto e nello specifico il materasso. Avendo già svolto la loro funzione, il pensiero che balza alla mente è quello di gettarle per comprarne di nuove. In realtà però, in modo del tutto creativo e a costo zero, possiamo riutilizzarle e dar loro nuova vita e funzione.

Ci sono tantissime soluzioni per sfruttare al meglio questi tessuti evitando sprechi. Presto ci accorgeremo che, anche sotto nuove vesti, le lenzuola saranno utilissime. Vediamo allora alcune opportunità ingegnose per riciclare i tessuti già utilizzati nel tempo. Una delle idee più intuitive è  quella di  trasformarle in meravigliose tende. Il risultato sarà sorprendente, specie per quei tessuti con ricami, e darà quel tocco di creatività che serve.

Ecco le altre soluzioni per riciclare le lenzuola

riciclare lenzuola vecchie
lenzuola vecchie (foto canva) – Inran.it

Avere un vecchio lenzuolo pronto da utilizzare sarà molto utile. Usandolo per creare una tunica, infatti, ti terrà pulito durante tutti i tipi di lavori extra in casa. Basterà fare un buco per la testa nel mezzo del lenzuolo e indossarlo mentre fate lavori artigianali; sicuramente i vostri vestiti ve ne saranno grati.

Potrebbe interessarti anche: Ti basta un solo gesto per profumare i cuscini: usa questo metodo e tutti vorranno conoscere il tuo segreto

Un’ ulteriore soluzione può essere quella di usare le vecchie lenzuola come tappeti da picnic oppure come tovaglie durante il campeggio o per coprire tavoli da picnic, e comunque, sarà utilissimo possedere un tessuto di questo tipo in macchina per utilizzarlo in caso di emergenza per la riparazione di una gomma o per tenersi puliti.

Potrebbe interessarti anche: Ecco perché tutti stanno gettando del sale nel water: quello che accade è davvero impressionante

Si può inoltre usare il tessuto di un vecchio lenzuolo per creare un semplice sacchetto “termosifone”. Basterà ritagliare un rettangolo di stoffa,  cucirlo su due lati e riempirlo con del riso o dei ceci secchi; infine concludere con la cucitura e, dopo una scaldata al microonde sarà utilizzabile.

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM E SEGUI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM e TIKTOK

Infine un’altra soluzione creativa, è creare una fodera per il sacco a pelo. Le lenzuola infatti sono ottime per mantenerne pulito l’interno. Per creare la fodera del sacco a pelo basta piegare il vecchio lenzuolo a metà cucendo il bordo lungo e uno dei bordi più corti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.