Anche dopo i 40 puoi avere un fisico da urlo: basta solo questo gesto

Ogni età ha il suo tipo di allenamento, dopo i 40 anni occorre trovare l’esercizio adatto per avere un fisico perfetto e l’addome scolpito.

Ragazza si allena in casa (Canva – Inran.it)

Ci sono allenamenti ed esercizi adatti ad ogni tipo di età. Superati i 40 anni, però, occorre fare maggiormente attenzione, poiché il metabolismo rallenta e si tende a mettere su peso più facilmente. In particolare, i grassi si accumulano sull’addome, dando origine alla scabrosa pancetta. Ma come ritrovare un fisico perfetto e con un addome scolpito?

Mantenere un addome tonico non è semplice, soprattutto quando si raggiunge una certa età. Il corpo inizia a perdere la sua elasticità e si fa più fatica a bruciare calorie. Il girovita si allarga e il grasso si accumula. Occorre intervenire con esercizi mirati. Gli esperti consigliano alcuni esercizi perfetti per scolpire la fascia addominale e buttare giù le “maniglie dell’amore”.

Esercizi per scolpire l’addome: l’allenamento adatto per chi ha più di 40 anni

allenamento addominali
Esercizio di Plank (Canva – Inran.it)

Occorrono pazienza e tanta costanza, ma i risultati arrivano. Ovviamente, l’allenamento deve essere accompagnato da un sano regime alimentare e da una dieta equilibrata, nonché da uno stile di vita genuino. Per quanto riguarda gli esercizi, bisogna praticare sei esercizi, tre serie per dieci ripetizioni ciascuno. Si tratta di un percorso molto efficace.

Il primo esercizio è chiamato toe touch. Praticamente, ci si sdraia a terra, si solleva il busto e si sollevano le gambe, che devono restare unite e stese. Senza mai toccare il suolo con i piedi e con la schiena, si svolgono gli addominali, toccando con le mani la punta dei piedi. Il secondo esercizio è il Single leg stretch. Si resta a terra, si sollevano le gambe, e poi, in modo alternato, si porta un ginocchio verso il petto.

Mentre tiriamo indietro una gambe, facendo toccare il ginocchio al petto, l’altra gamba resta sollevata, tesa, con la punta del piede tirata in avanti. Dunque, si passa all’Heel clap, ottimo esercizio di crossfit, da fare da seduti a terra. Si ta seduti, busto dritto e mani che poggiano a terra, lateralmente, e si sollevano le gambe, cercando di lasciarle stese. A questo punto, si passa all’esercizio della Rana.

SE TI VA PUOI ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM E SEGUIRE I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM e TIKTOK

Questo esercizio è buono per fare stretching, ci si mette a quattro zampe sul tappetino, si allargano le ginocchia e si poggiano i piedi sull’interno. Si abbassa la schiena, cercando di lasciarla dritta, e si poggiano gli avambracci a terra, con tutti i palmi delle mani. Per svolgere le Back extension ci si sdraia con la pancia a terra e si sollevano busto e gambe in contemporanea. Le mani si lasciano sotto al mento. Infine, si svolge il Plank, restando con gli avambracci e le punte dei piedi poggiati a terra, e con il busto alzato, dritto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.