Vecchie damigiane, valgono oro in casa: come riciclarle in modo scaltro

Hai da poco pulito la cantina e ti sei accorta di avere a disposizione delle vecchie damigiane: ecco come riciclarle in casa in modo creativo!

damigiane bricolage
Damigiane di vino esposte (Canva – Inran.it)

Come ben sai le damigiane, non sono altro che contenitori capienti nella quale viene inserito il vino. Il suo utilizzo era quello di trasportare con facilità quanto più vino possibile e la sua struttura era realizzata principalmente in vimini e legno. I materiali utilizzati servivano ad attutire i colpi ed evitare che la damigiana di vino si potesse rompere.

Il nome damigiana deriva dal francese e in tono scherzoso si identificava una specifica dama francese dalle forme tondeggianti. Se ne possiedi qualcuna in casa non gettarla via, sarebbe davvero uno spreco madornale. Per questo metti in moto la fantasia e riciclale in diversi modi differenti: vedrai che bellezza e che originalità!

Vecchie damigiane: ecco come riciclarle

damigiane oggetti riciclo
Damigiane di vino in botti di legno (Canva – Inran.it)

Metti in moto la fantasia e la creatività così che potrai abbellire casa con diversi oggetti d’arredamento realizzati con la tecnica del fai-da-te. I bambini sicuramente ne saranno entusiasti e soprattutto forse non lo sai ma concederti qualche ora di relax ti permetterà di alleviare gli stati di stress psico-fisico, ma soprattutto potrai scaricare le endorfine in eccesso nell’organismo e provare un immediato senso di benessere.

damigiane vecchie
Damigiane rivestite da corde in vimini (Canva – Inran.it)

Se sei amante del bricolage potresti ritagliare vari pezzi di giornale e incollarle su tutta la damigiana, magari aggiungendo qualche giro di corda fermandola con qualche punto di colla a caldo. Ti basterà incollare i vari ritagli di giornale con della colla vinavil e passare uno strato generoso di flatting o lucidante per proteggere l’intera struttura.

SE NON VUOI PERDERTI I NOSTRI AGGIORNAMENTI  ED ESSERE SEMPRE IL PRIMO A CONOSCERE LE ULTIME NOTIZIE, PUOI SEGUIRCI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL: TELEGRAMINSTAGRAM e TIKTOK

Altrimenti potresti colorare le damigiane con vari colori acrilici e inserire all’interno qualche luce così che possa diventare una vera e propria fonte di luce alquanto originale e diversa dal solito. Posizionale in vari punti strategici della casa e il gioco è fatto. Non perderti questa interessante guida su come realizzare dei porta candele con delle capsule di caffè! Grazie all’arte del riciclo potrai realizzare in casa dei vasi alternativi dove potrai posizionare varie tipologie di piante o arbusti come le canne di bamboo o fiori finti. Se ti ritrovi in casa con troppi tappi di sughero non gettarli via: sono davvero preziosi!

Nicolas De Santis

Impostazioni privacy