Rimanere idratati con gusto: i thè più amati per l’estate

Quest’estate mantieni il tuo corpo e la tua mente idratata: scoprirai alcune utili ricette a base di thè davvero benefiche!

È importante d’estate mantenere il corpo idratato, proprio perchè in questi mesi sia la sudorazione che la traspirazione tendono ad aumentare per via del cambio delle temperature. Inoltre è giusto che tu sappia che l’acqua all’interno dell’organismo svolge una funziona davvero importante, ovvero che l’acqua trasporta l’ossigeno e la varie sostanze nutritive attraverso le cellule. Inoltre la giusta quantità d’acqua al giorno ti permetterà di mantenere in maniera corretta la tua temperatura corporea, così che tu possa evitare eventuali disidratazioni o colpi di calore.

the sostituto dell'acqua
Donna che si versa del thè in un bicchiere (Canva – Inran.it)

Molte persone al mondo però fanno fatica ad introdurre nella propria quotidianità la quantità consigliata d’acqua ed è per questo che questa particolare guida ti permetterà di ottenere svariati benefici, anche grazie a una serie di ricette estive davvero molto gustose e benefiche. Infatti molte donne e uomini nel mondo tendono ad arricchire l’acqua con frutta e verdura di stagione, solo in questo modo queste persone riescono a bere acqua in quantità.

Thè in estate: ecco le ricette per te

Specialmente d’estate sembra quasi difficile bere molta acqua, per via del caldo e della troppa afa. Per fortuna arrivano in tuo soccorso alcune utili ricette davvero facili e benefiche scelte apposta per te. Sicuramente una delle bevande più apprezzate durante la stagione estiva, oltre alla limonata, è senza dubbio il the freddo. Che tu sia team pesca o limone, il thè è una bevanda intramontabile, che sembra quasi difficile poterne fare a meno.

the al limone
Thè al limone con dei cubetti di ghiaccio (Canva – Inran.it)

Se sei stufo di bere sempre gli stessi gusti, non preoccuparti, perchè oggi scoprirai alcune valide ricette e gusti da poter combinare assieme per una nuova bevanda preferita del momento. È possibile preparare il the freddo in diversi modi, per esempio tramite un‘infusione a caldo, per poi aggiungere dei cubetti di ghiaccio. Un altra alternativa è quello di optare per bustine di thè ad infusione a freddo, si trattano di particolari thè venduti in commercio.

the alla frutta
Thè freddi di vari gusti (Canva – Inran.it)

Altrimenti potresti optare per i the solubili, ovvero si trattano di the granulari che vanno aggiunti all’interno di due litri d’acqua. Di solito è consigliato seguire le istruzioni presenti sulla confezione, in alternativa 3 o 4 cucchiai abbondanti da zuppa saranno più che sufficienti. L’unico modo infallibile è quello di assaggiare di tanto in tanto, in modo da capire il grado di dolcezza del the. Per quest’estate non potrà certo mancare il thè verde alla frutta. Se fai fatica a bere acqua: realizza quest’acqua aromatizzata dalle miracolose proprietà benefiche!

Il thè verde infatti contrasta l’ipertensione, aumenta la densità ossea, ma soprattutto fornisce benefici ed effetti anti stress o antinfiammatori. Non dovrai fare altro che mettere in infusione il the verde. Una volta pronto potrai filtrarlo e aggiungere qualche cubetto di ghiaccio e della frutta tagliata a cubetti. Invece dei pezzi di frutta potresti realizzare una purea, così da avere una bevanda ad effetto smoothie. Sentiti libera di aggiungere anche qualche erba aromatica, come menta o qualche foglia di un fiore.

Nicolas De Santis

Impostazioni privacy