Menopausa e cambiamento fisico: come affrontare la trasformazione della pancia

Affrontare la trasformazione della pancia durante la menopausa per molte donne non è così semplice, con le dovute accortezze però non è affatto impossibile.

È risaputo che il corpo di una donna col passare degli anni tende a subire un cambiamento, soprattutto con l’arrivo della perimenopausa e poi della menopausa. Solitamente si accumula peso soprattutto nella parte bassa del ventre, si parla infatti di ‘pancia da menopausa’.

Trasformazione pancia menopausa
Donna e scritta menopausa (Canva) -Inran.it

Non è detto che questo fenomeno comporti un aumento di peso, ma la distribuzione del grasso e il suo rapporto con i muscoli si altera. Questo succede a causa dell’aumento dell’ormone follicolo-stimolante e della diminuzione degli estrogeni che portano ad una crescita del totale grasso corporeo, dell’aumento della circonferenza della vita e alla deposizione nell’area del tronco di adipe.

Quando il grasso addominale si accumula può comportare dei rischi per la salute, tra questi: problemi respiratori, ictus, cardiovascolari malattie, diabete, ipertensione e altro ancora. L’adipe della pancia è ‘grasso attivo’ ed è per questo motivo che liberarsene può essere più difficile rispetto ad altri tessuti adiposi. Sai come affrontare la trasformazione della pancia in menopausa? È bene precisare che non è certo una ‘missione impossibile’, bisogna però mettere in atto alcune importanti accortezze.

Ecco come affrontare la trasformazione della pancia durante la menopausa

Con l’avanzare dell’età le donne si ritrovano inevitabilmente a fare i conti con un improvviso cambiamento del proprio corpo che spesso causa malessere a livello motivo. Stai vivendo la stessa cosa? Ci sono alcune semplici accortezze che ti aiuteranno ad affrontare meglio la trasformazione.

Come affrontare cambiamento corpo menopausa
Donna in menopausa (Canva) -Inran.it

La prima cosa che devi fare è quella di dare la giusta importanza al sonno, dormire bene e a sufficienza infatti è fondamentale. Molti esperti fanno sapere che i livelli di grelina aumentano con la privazione di sonno, ciò comporta la diminuzione del senso di sazietà e l’aumento del senso di fame. La mancanza di sonno riduce anche la sensibilità all’insulina, l’ormone viene quindi rilasciato in quantità maggiore per abbassare nel sangue i livelli di zucchero. Quando dal flusso sanguigno lo zucchero viene eliminato questo viene immagazzinato come grasso.

È fondamentale seguire una dieta equilibrata e sana, in menopausa è consigliato diminuire i carboidrati ed assumere più proteine. Tra le varie cose è molto utile anche ridurre l’assunzione di alcol al minimo ed eliminare i grassi trans, per favorire il metabolismo è ottimo invece il tè verde. Anche la postura gioca un ruolo fondamentale ed è per questo che bisogna curarla perché può influenzare la forma dell’addome. Diversi sono gli esercizi che si possono eseguire per ottenere importanti benefici, come ad esempio: l’allungamento dei tendini del ginocchio e del core, di quelli lombari e del torace, dei quadricipiti ecc.

Trasformazione pancia menopausa cosa fare
Donna mostra grasso sulla pancia (Canva) -Inran.it

Anche l’attività fisica è fondamentale, questa apporta benefici non solo alla silhouette ma anche alla salute in generale. Fare sport con costanza è davvero importante, sono soprattutto utili gli esercizi di forza e resistenza. Apportare delle modifiche all’alimentazione e fare sport è essenziale per affrontare la trasformazione del corpo, ma anche l’accettazione gioca un ruolo fondamentale. È molto importante essere consapevoli del fatto che il tempo comporterà dei cambiamenti sul viso, sul corpo e sui capelli ed è normale che sia così per questo è bene accettarlo e andare avanti per vivere al meglio.

Impostazioni privacy