Lavorare a maglia e all’uncinetto fa bene alla salute: lo studio

Lavorare all’uncinetto o a maglia potrebbe essere considerato un semplice passatempo, ma in realtà è un hobby che fa molto bene alla salute.

salute maglia uncinetto
Lavorare a maglia o all’uncinetto favorisce la salute: lo studio – Inran.it

Avere un hobby nella vita è importantissimo. Non solo ci permette di distrarci dai problemi della vita di tutti i giorni, ma ci dà anche moltissime soddisfazioni. Quando facciamo qualcosa che ci piace, ci sentiamo immediatamente gratificati, stiamo bene e siamo soddisfatti di noi stessi. Tra gli hobby più amati ci sono il lavoro a maglia e all’uncinetto, delle arti pratiche che permettono di creare moltissimi oggetti: peluches, indumenti, tappeti e chi più ne ha più e metta. Da poco, alcuni esperti hanno scoperto che questi hobby fanno veramente bene alla nostra salute, il motivo è incredibile.

Lavorare a maglia e all’uncinetto fa bene: la salute migliora parecchio

uncinetto
Uncinetti e gomitoli di lana – Inran.it

Praticare il lavoro all’uncinetto e a maglia è benefico per il nostro cervello, con effetti simili a quelli della meditazione. Questo è ciò che è emerso secondo uno studio condotto dall’Istituto Neurologico Besta su richiesta dell’associazione GomitoloRosa, attiva in 30 ospedali italiani per promuovere la lana-terapia per le pazienti oncologiche. L’attività di knitting si è dimostrata efficace nel fermare i pensieri intrusivi, aumentare l’attenzione e concentrare le pazienti durante colloqui importanti con gli oncologi.

L’esperimento ha coinvolto 40 volontari esperti di lavoro all’uncinetto e a maglia che sono stati monitorati attraverso la Magneto-Encefalo-Grafia (MEG). I dati emersi portano alla conclusione che il lavoro a maglia sia molto rilassante e che contribuisca al benessere mentale. Persino Albert Einstein, nonostante il suo genio scientifico, si dedicava a questa attività per rilassarsi. La ricerca ha evidenziato che il knitting può migliorare i riflessi, l’orientamento e l’attenzione, influenzando positivamente lo “stato di attivazione” delle persone. Anche una breve sessione di lavoro a maglia ha dimostrato di aumentare l’attenzione, con effetti prolungati anche dopo aver terminato l’attività.

Questo studio apre la strada a una comprensione scientifica dei benefici mentali derivanti dal lavoro a maglia, promuovendo la consapevolezza, il controllo emotivo e l’incremento dell’attenzione. Il knitting è soddisfacente e fa rilassare, in questo modo può contribuire a migliorare la qualità della vita delle persone e dei pazienti, aiutando quest’ultimi a rilassarsi e a migliorare l’approccio alle terapie, potenziando anche lo stato mentale così da favorire una comunicazione efficace tra medico e paziente.

Aurora De Santis

Impostazioni privacy