Allenarsi a digiuno può essere utile oppure no?

Allenarsi a digiuno apporta dei benefici al nostro corpo oppure no? Scopriamo insieme la risposta ad un dilemma molto comune.

allenarsi a digiuno dimagrire
Allenarsi a digiuno aiuta ad ottimizzare i propri sforzi? Scopriamolo insieme – Inran.it

Chi vuole mantenersi in forma e chi vuole perdere peso può decidere di allenarsi a digiuno, ma è davvero la chiave per bruciare più grassi? La risposta, supportata dalla scienza, potrebbe sorprenderti. Scopriamo insieme cosa dicono gli esperti in materia di fitness.

Allenarsi a digiuno fa bene o fa male?

dimagrire velocemente
Ragazze che si salutano dopo l’allenamento – Inran.it

Nonostante in molti pensino che fare esercizio prima di colazione possa accelerare la perdita di peso, gli studi recenti suggeriscono un quadro ben diverso. Alcune ricerche, compresa una svolta su uomini in sovrappeso, hanno messo a confronto gli effetti dell’allenamento a digiuno contro quello a stomaco pieno. I risultati? Non ci sarebbero differenze notevoli in termini di riduzione del peso corporeo.

L’allenamento a digiuno si basa sull’ossidazione degli acidi grassi, ovvero utilizzare i grassi come energia. Tuttavia, questo non equivale necessariamente alla perdita di grasso , a meno che non si verifichi un significativo deficit energetico. La convinzione che allenarsi a stomaco vuoto ottimizzi la perdita di peso è quindi scorretta. Infatti, dimagrire dipende da una serie di fattori ben più complessi. Allenarsi a digiuno, quindi, non avrebbe come conseguenza una maggiore perdita di peso, anzi calerebbero anche le prestazioni fisiche a stomaco vuoto, tanto che l’allenamento potrebbe anche non apportare alcun beneficio al nostro organismo.

Al contrario, allenarsi dopo aver mangiato carboidrati potrebbe addirittura aumentare la capacità del nostro corpo di bruciare grassi. Ciò suggerisce che avere nutrienti nell’organismo può effettivamente aiutare a dimagrire in modo più semplice e veloce. Inoltre, allenarsi senza mangiare può causare un calo di zuccheri nel sangue, compromettendo sia la salute che le prestazioni fisiche.

Dunque, gli attuali studi suggeriscono che l’allenamento a digiuno, come metodo per dimagrire, può essere controproducente ed anche creare dei problemi al nostro corpo. Se si vuole dimagrire. Per perdere peso è importante muoversi e fare sport, così com’è importante anche seguire una dieta sana ed equilibrata, è proprio la relazione tra questi due fattori la componente fondamentale e da tenere sempre presente.

Naturalmente, ogni corpo è a sé e quindi è sempre meglio farsi seguire da un esperto, così da ottimizzare i propri sforzi e raggiungere obiettivi realistici e duraturi nel tempo.

Aurora De Santis

Impostazioni privacy