Calamite sul frigo, perché dovresti toglierle subito: che cosa provocano

Posizionare delle calamite sul frigo è un qualcosa di divertente e di colore, ma che potrebbe nascondere una controindicazione anche pesante.

Le calamite sul frigo possono causare danni all'elettrodomestico, che cosa potrebbe succedere
Calamite sul frigo, perché dovresti toglierle subito, che cosa provocano (Inran.it)

Calamite sul frigo, l’usanza di portare a casa questi oggetti pittoreschi e caratteristici per posizionarli sullo sportello del nostro elettrodomestico è molto diffusa. Si va in giro per l’Italia e per il mondo e si fa ritorno a casa con questo o quel ricordino dei luoghi visitati.

Posizionare le calamite sul frigo rappresenta anche una maniera di dare maggiore colore al frigorifero stesso. È una maniera per rendere l’ambiente circostante più vivo e colorato. Si può parlare, a giusta ragione, di un modo per arricchire e per completare l’arredo.

Stare ad ammirare le calamite sul frigo, magari di mattina mentre ce ne stiamo tranquillamente a sorseggiare un caffè in cucina, può essere rilassante. E ci può portare alla mente i ricordi delle vacanze. Senza dimenticare poi anche una utilità pratica che le calamite sul frigo possono avere.

In certi casi le possiamo usare come se fossero delle puntine, dei supporti per le nostre annotazioni fatte su foglietti volanti. Qualche classico esempio può essere rappresentato dalla lista della spesa, oppure dalle nostre foto. Eppure le calamite sul frigo possono anche causare un problema non di poco conto, che è bene tenere a mente.

Calamite sul frigo, perché non dovremmo abusarne

Le calamite sul frigo possono causare danni all'elettrodomestico, che cosa potrebbe succedere
Calamite sul frigo (Inran.it)

Una controindicazione legata a questa usanza sembra proprio che ci sia. Posizionare troppe calamite sul portellone del frigorifero potrebbe causare un effetto collaterale davvero antipatico. E le cui conseguenze potrebbero provocare un esborso di soldi tanto imprevisto quanto fastidioso.

Infatti sono stati accertati alcuni casi nei quali l’elettrodomestico ha subito dei danni causati in maniera diretta proprio dalle calamite. Quest’ultime sono costituite da dei materiali magnetici, la cui presenza può risultare sfavorevole al sistemi di raffreddamento e con i controlli della temperatura di un frigorifero. E causare dei malfunzionamenti e dei guasti.

La cosa tende ad aumentare man mano che aumenta il tempo in cui delle calamite rimangono attaccate al portellone del frigo. Poi più grandi sono e più è probabile che abbiano luogo delle controindicazioni.

Allo stesso modo le calamite di qualsiasi tipo potrebbero anche interferire con il corretto funzionamento di altri device delicati, da questo punto di vista. Parliamo di smartphone, tablet e computer portatili, che dovrebbero stare il meno vicini possibili a delle calamite.

Per quanto possa sembrare un avvertimento di poco conto, in certe situazioni prendere i dovuti e semplici accorgimenti potrebbe davvero allungare la vita del nostro frigorifero.

Impostazioni privacy