Prevenire dolori e affaticamento al piede in estate grazie a dei sandali comodi

Durante la bella stagione gli arti inferiori sono più soggetti a una serie di problemi, come caviglie e piedi gonfi, micosi (funghi), verruche e calli

Primo piano di un paio di sandali indossati da una ragazza

Per questo è indispensabile scegliere con cura le scarpe da indossare in estate, soprattutto quando si tratta di sandali, dato che sono senza dubbio tra le calzature più indossate nei mesi più caldi dell’anno. 

In questi casi, è consigliabile orientarsi verso modelli comodi, che presentino cioè una serie di caratteristiche che permettano di prevenire i dolori ed evitare un affaticamento eccessivo del piede.

Cosa valutare nella scelta dei sandali comodi

Innanzitutto, un sandalo comodo dev’essere realizzato con materiali morbidi, per avvolgere il piede e sostenerlo nella camminata senza costringerlo troppo. Ne costituiscono degli esempi le microfibre e l’EVA, con cui è possibile dare vita a suole confortevoli e in grado di supportare la naturale anatomia del piede.

Allo stesso modo, è importante prestare attenzione alla forma del sandalo, assicurandosi che sia ergonomica, vale a dire in grado di adattarsi al meglio al proprio piede. Nel caso delle scarpe da donna, inoltre, è possibile anche optare per modelli con il tacco: basta infatti un leggero rialzo per bilanciare le esigenze di femminilità e comodità in modo ottimale. 

Naturalmente, le scarpe che presentano queste caratteristiche sono calzature di qualità, realizzate da realtà di riferimento del settore. Ne costituisce un esempio Scholl, azienda che dal 1899 realizza calzature in grado di coniugare comfort, stile e innovazione. Ogni modello, infatti, viene ideato da noti designer ed è caratterizzato da tecnologie certificate con cui supportare al meglio la camminata. 

Naturalmente, Scholl propone una collezione di sandali comodi perfetti per ogni occasione, grazie alla presenza di plantari ergonomici che sostengono il piede e prevengono affaticamento e dolori.

I sandali comodi di Scholl per ogni occasione

Guardando nel dettaglio alle proposte di Scholl, è possibile trovare un’ampia gamma di proposte sia per il pubblico femminile che per quello maschile.

Per quando riguarda i sandali comodi da donna, segnaliamo per esempio quelli della linea Pescura, che propone modelli che rivisitano in chiave moderna lo zoccolo iconico degli anni 70 del brand. 

Il sandalo Princy, invece, presenta un iconico maxi fiocco sulla punta e si caratterizza per la tomaia in suede. È inoltre dotato di tecnologie innovative come il plantare Scholl BIOPRINT® in sughero naturale e gomma, che aiuta a mantenere il piede nella sua posizione corretta e rende la camminata più confortevole.

Un altro modello molto apprezzato dalle donne che desiderano sfoggiare scarpe comode per l’estate è Rapallo, un sandalo con zeppa elegante e confortevole che integra la tecnologia avanzata MEMORY CUSHION®, una soletta che allevia i piedi e distribuisce in modo ottimale la pressione. 

Ci sono poi anche i sandali Sierra, dotati di una soletta in sughero e gomma che garantisce un maggiore sostegno dell’arco plantare.

Per quanto riguarda invece i sandali comodi da uomo Scholl, troviamo per esempio i Leon, che si contraddistinguono per la suola in gomma antiscivolo e la tomaia scamosciata estremamente morbida.

Tra i modelli più gettonati è possibile annoverare gli Air Bag, anch’essi dotati di tecnologia BIOPRINT® e caratterizzati da una doppia fascia in nubuck in grado di adattarsi perfettamente al piede grazie alla presenza delle fibbie in metallo.

Infine tra i sandali comodi da uomo più iconici meritano senza dubbio una menzione anche il New Track, che si contraddistinguono per la chiusura a strap all’altezza della caviglia.  

Impostazioni privacy