Succhi di frutta, basta bugie: quali sono quelli che fanno veramente bene alla salute

Succhi di frutta: quali scegliere e perché in base alle loro proprietà. Alcuni fanno bene alla salute: parola dei nutrizionisti

Quali succhi di frutta fanno bene
Succhi di frutta di vari gusti (Inran.it)

I succhi di frutta sono buoni e dissetanti, ma quanto fanno bene alla salute? La risposta è dipende. Come sempre è necessario leggere le etichette e comprendere come sono fatti. Alcuni non sono altro che pieni di zuccheri e decisamente nemici della salute e della forma fisica, altri, invece, secondo i nutrizionisti, se fatti con il 100% di frutta e di verdura danno degli effetti benefici al nostro organismo.

In ogni caso è sempre bene ricordare che preferire la frutta e la verdura fresca resta la scelta migliore perché regalano all’organismo il pieno di nutrienti e fibre preziose, in modo naturale e senza nessuna alterazione. Vediamo allora quali succhi di frutta scegliere e perché.

Succhi di frutta: quali scegliere e perchè fanno bene

Succo di melograno benefici motivo
Succo di melograno (Inran.it)

Succhi di frutta che si possono scegliere e portare a casa per una pausa fresca, golosa e anche sana. Ce ne sono alcuni, decisamente meno “commerciali” che non si trovano facilmente al supermercato, che contrariamente alla maggior parte di quelli che vengono venduti sugli scaffali, non sono un mix di zuccheri e altre sostanze che lasciano poco spazio alla frutta, ma un vero concentrato benefico.

Quelli realizzati con 100% di frutta e verdura sono sicuramente da scegliere e tra questi spicca quello di melograno. È ricco, infatti, di polifenoli e antiossidanti che regalano un effetto benefico sulla salute perché proteggono il cuore, abbassano la pressione sanguigna e svolgono un’attività antitumorale. Una proposta autunnale che fa bene a tutti. Altri studi hanno evidenziato che bere tutti i giorni succo di melograno aiuta a potenziare la memoria visiva negli adulti di mezza età e negli anziani.

Insieme al melograno, anche le amarene regalano un succo di frutta dalle proprietà salutari da non sottovalutare, soprattutto per chi pratica sport. Uno studio pubblicato sul Journal of the American College of Nutrition ha evidenziato che gli sportivi che bevono questo succo prima delle gare migliorano le performance di resistenza, merito degli antociani che moderano l’infiammazione e migliorano il flusso sanguigno ai muscoli. Altre ricerche hanno anche evidenziato il sostegno delle amarene nel recupero muscolare come anche nell’azione di abbassare la pressione sanguigna e ridurre il rischio di malattie cardiovascolari e ictus.

Un’altra opzione particolare

Ancora meno comune delle prime due proposte, con un gusto particolare, è il succo di barbabietola, benefico ed ideale per chi fa sport. Grazie ai nitrati, dilata i vasi sanguigni e aumenta il flusso del sangue, un processo che facilita la ripresa delle energie durante l’allenamento.

Impostazioni privacy