Ho cucinato una cena da leccarsi i baffi e in casa avevo solo una scatoletta di ceci: strepitoso

Un piatto facile, veloce e veramente molto gustoso preparato con i ceci: una proposta economica e che piace a tutti

Ricetta scatola ceci
Cosa preparare con una scatola di ceci (Inran.it)

Non sai mai cosa cucinare per scena senza spendere un salasso e portando in tavola qualcosa di diverso dal solito? Oggi ti diamo un’idea veramente molto gustosa, che si prepara in poco tempo e grazie ad una semplice scatoletta di ceci. Non è una comune pasta, nemmeno un’insalatona di quelle che si fanno in estate o una zuppa ma un piatto più succulento che piace anche a chi non proprio gradisce i legumi.

Una scatola di ceci, dimenticata nella dispensa, c’è sempre in casa. Quel qualcosa che rimane lì per qualsiasi imprevisto ma che non ci entusiasma più di tanto, eppure oggi vi facciamo cambiare idea.

Polpette di ceci fatte in casa, la ricetta

Polpette ceci ricetta
Polpette di ceci appena preparate (Inran.it)

Una proposta facile, gustosa e anche vegetariana quella di oggi, che si prepara con pochi euro e zero fatica. Con i ceci realizziamo delle squisite polpette di ceci, croccanti fuori e morbide dentro, che piaceranno a tutti. Ideali per una cena comune o anche per creare uno stuzzichino diverso quando si realizza un buffet.

Ingredienti:

  • 1 confezione di ceci
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaio di farina
  • 1 carota
  • 1 cipolla
  • 1 pizzico di sale
  • 2 cucchiaio di olio.

Come preparare le polpette di ceci

Procedimento facilissimo quello che si deve seguire per la preparazione delle polpette di ceci. Si scolano per bene i legumi eliminando tutto il liquido di conservazione e si inseriscono in un mixer, si frullano per creare una crema alla quale si inserisce l’uovo, la farina, la cipolla tritata e la carota grattugiata.

Si amalgama il tutto impastando con le mani, si inserisce anche un pizzico di sale e l’olio e si lavora ancora il composto fino a quando non sarà compatto. Si creano le polpette dando all’impasto una forma tondeggiante e poi si procede alla cottura.

A questo punto si può decide la modalità che si desidera. Le opzioni sono diverse: si può usare la friggitrice ad aria facendo cuocere le polpette per 12 minuti a 180 gradi, oppure il forno caldo a 200 gradi sempre per 12 minuti, o, infine, fare la classica frittura in padella per una doratura ed una croccantezza super.

Impostazioni privacy