Sai quante calorie hanno i diversi tipi di pizza? Il nutrizionista mi ha dato la lista

La pizza è il simbolo del nostro paese ed è difficile rinunciarci: ecco quante calorie hanno i diversi tipi di pizza: la lista

pizza mangiata da più persone
Calorie pizze: qual è la più caloria-inran.it

Mangiare sano è la priorità di molte persone in questo periodo. Questo perché sta arrivando l’estate e la maggior parte delle persone desiderano perdere peso o comunque tornare in forma. Sono numerose quelle persone che iniziano a fare rinunce, per riuscire a perdere peso in modo veloce e continuo. Tuttavia, non sempre questa è una scelta saggia. Iniziare un piano alimentare sano, non implica eliminare determinati cibi o piaceri.

Durante i mesi estivi c’è chi addirittura decide di fare diete drastiche fai da te, quindi senza il consulto di un medico professionista. Si tratta di diete che spesso troviamo sul web o sulle riviste. Queste però potrebbero essere davvero pericolose e mettere a rischio la nostra salute. Il segreto è avere equilibrio, quindi mangiare tutto senza eccedere. Molti rinunciano addirittura alla pizza, che è quell’alimento che mette d’accordo tutti. Ma è sbagliato, perché si tratta di un alimento che può essere inserito in un’alimentazione sana, a patto che non si ecceda. Nella maggior parte dei casi il nutrizionista consiglia questa pizza.

Ma è vero quindi che la pizza fa ingrassare? Quante volte possiamo mangiarla affinché non ci faccia male?  Scopriamo quante calorie hanno i diversi tipi di pizza.

Quante calorie hanno le varie pizze? Ecco la lista

donna mangia la pizza
Quante calorie ha ciascun tipo di pizza? Inran.it

La pizza è indubbiamente il piatto simbolo della cucina italiana, riconosciuto e amato in tutto il mondo. Gustarla è sempre un piacere, e resistere al suo sapore unico è quasi impossibile. Tuttavia, è importante essere consapevoli degli ingredienti e dei valori nutrizionali della pizza, poiché si tratta di un alimento molto calorico che dovrebbe essere consumato con moderazione all’interno di una dieta equilibrata.

Una pizza media pesa tra i 350 e i 400 grammi e la sua quantità di calorie va in base al tipo di pizza. Esistono diversi tipi, come la classica margherita (pomodoro e mozzarella), la marinara (solo pomodoro) e la pizza bianca. Le calorie possono oscillare tra le 800 e le 1000, rendendo la pizza un piatto completo grazie alla combinazione di carboidrati (dell’impasto), proteine e grassi (delle farciture). È importante non trascurare la quantità di sale presente. Una pizza standard contiene circa 7 grammi di sale, superando la quantità giornaliera raccomandata.

Analizzando i valori per 100 grammi, la pizza bianca risulta la più calorica con 306 kcal, dovute all’alto contenuto di carboidrati. Una pizza bianca intera (350 grammi) contiene 1071 kcal e 202 grammi di carboidrati. La pizza margherita, con pomodoro e mozzarella, ha meno carboidrati ma contiene più proteine e grassi, per via della mozzarella. Inoltre, la margherita e la marinara sono più ricche di acqua rispetto alla pizza bianca. La margherita napoletana, con una composizione leggermente diversa, pesa 462 grammi e apporta circa 1084 kcal.

Quando Evitare la Pizza

Le calorie della pizza possono aumentare ulteriormente in base agli ingredienti aggiunti. Per mantenere il piatto leggero, è consigliabile scegliere farciture semplici. La pizza dovrebbe essere consumata con moderazione soprattutto da persone affette da obesità, ipertensione, iperglicemia, ipercolesterolemia e diabete di tipo 2. Bisognerebbe quindi mangiarla, quindi non rinunciarci, ma non più di una volta a settimana.

Impostazioni privacy