Ho finalmente eliminato la pancia a ciambella: ho scoperto la causa principale e ho detto stop, una rivoluzione

Da tempo non sai come fare per rimuovere la tua “pancia a ciambella”? Abbiamo finalmente scoperto la sua causa 

pancia
Ho finalmente eliminato la pancia a ciambella: ho scoperto la causa principale e ho detto stop, una rivoluzione (inran.it)

E’ arrivato il momento di concentrarci sul nostro aspetto fisico e, soprattutto, su quello che possiamo fare per riuscire a perdere quei chili di troppo che proprio non ci lasciano soddisfatti quando ci guardiamo allo specchio.

Oggi, in particolare, abbiamo deciso di concentrarci sulla cosiddetta “pancia a ciambella”: se anche voi non riuscite a liberarvene, infatti, è perché magari non ne avete ancora scoperta la causa. Ma di quale si tratta? Per scoprirla, non dovete fare altro che continuare a leggere insieme a noi.

Causa della pancia a ciambella: è questa

pancia
Ho finalmente eliminato la pancia a ciambella: ho scoperto la causa principale e ho detto stop, una rivoluzione (inran.it)

Cominciamo subito col dire che, in realtà, le cause della pancia a ciambella possono essere molteplici e non sempre possiamo riuscire a risolverla con una semplice dieta. Molto spesso, infatti, tendiamo subito a modificare le nostre abitudini alimentare durante la colazione, il pranzo o la cena quando c’è qualcosa nel nostro aspetto che non ci convince, senza però andare oltre e riuscire davvero a individuare quello che è il vero “problema”. Secondo quanto emerso da uno studio recente, infatti, sembra che la cosiddetta pancia a ciambella abbia una causa ben specifica.

A seguito dell’analisi di alcuni soggetti interessati, infatti, è emerso che la causa della pancia a ciambella potrebbe essere ricercata in un uso eccessivo degli alcolici. Non molti ci pensano, infatti, ma in realtà proprio questo tipo di bevanda è nota per essere un tipo di sostanza particolarmente infiammatoria: si tratta, in particolare, di una sostanza che non sempre è ciò di cui il nostro organismo ha bisogno. Alle volte, infatti, può succedere che il nostro corpo reagisca a questa sostanza e cominci, in modo automatico, a produrre acido (facendoci così correre il rischio di andare anche incontro a una gastrite).

Alcol e pancia, cosa può succedere

Attenzione però, perché la produzione di acido non è l’unica conseguenza a cui il nostro organismo può andare incontro se assumiamo troppo alcol senza rendercene conto o, ancora, senza ascoltare quelli che sono i segnali che ci invia il nostro corpo. Le bevande alcoliche, infatti, molto spesso sono caratterizzate da un’insolita e soprattutto atipica associazione tra zuccheri e gas. Proprio questa unione, dunque, non può fare a meno di incrementare ancora di più l’effetto infiammatorio nel nostro intestino, soprattutto se ne siamo già sensibili di nostro.

Per finire, arriviamo adesso all’ultima motivazione che potrebbe nascondersi dietro la cosiddetta “pancia a ciambella” e che soprattutto potrebbe porre le proprie basi proprio nell’assunzione di alcolici. Pare, infatti, le bevande alcoliche incrementino il fenomeno di ritenzione idrica, trattenendo i liquidi e dunque portandoci ad aumentare il nostro peso corporeo.

Impostazioni privacy