Il metodo definitivo per smettere di fumare

Siete stanchi di essere dipendenti dal problema del fumo e della nicotina? Abbiamo la soluzione definitiva che fa per voi 

rompere sigarette
Il metodo definitivo per smettere di fumare (inran.it)

E’ ormai indubbio che il problema del fumo o, per meglio dire, della dipendenza dalla nicotina stia oramai diventando una vera e propria emergenza nel nostro Paese, arrivando a interessare sempre più fasce e categorie di popolazione. Proprio per questo motivo, l’attenzione oramai è sempre di più su come disincentivare questa abitudine.

Basti pensare, infatti, ad alcuni dati emersi recentemente secondo i quali in Italia la percentuale di fumatori corrisponde a circa il 24 per cento della popolazione. Ma che, soprattutto, si tratta di numeri in crescita a causa della crisi che il nostro Paese sta attraversando e che, nella maggior parte dei casi, interessa soprattutto i più giovani. 

Come fare per smettere di fumare

stop sigarette
Il metodo definitivo per smettere di fumare (inran.it)

Come tutti noi sappiamo, la scienza fa passi in avanti e da gigante ogni giorno, proprio per questo motivo non è certo una sorpresa pensare che adesso proprio la scienza si sta impegnando per ricercare dei possibili e nuovi modi per riuscire ad aiutare le persone a dare uno stop al vizio spesso frenetico del fumo. Si tratta, infatti, di un’abitudine molto frequente nel nostro Paese e che, addirittura, interessa ben una persona su quattro.

Proprio per questo motivo, non possono certo passare inosservati gli ormai numerosi centri di ricerca nati proprio per aiutare le persone e insegnare loro in che modo allontanarsi da quello che è una vero e proprio vizio. In particolare, ci sono diverse modalità che potrebbero essere prese in esame: come ad esempio quella di accompagnare il proprio percorso di “disintossicazione” dalla nicotina con l’aiuto della psicoterapia, e dunque avvalendosi di consigli e pratiche inerenti al comportamento.

Trattamento farmacologico per la nicotina

O, ancora, secondo alcune ricerche questo aiuto nell’allontanarsi dalle sigarette potrebbe arrivare da una strada più farmacologica. Si tratta di una strada alternativa ma che non per questo va sottovalutata o, ancora, scartata a prescindere.

Sembra, infatti, che esistano ben due tipologie specifiche di farmaci che potrebbero accorrere in auto di tutti coloro che vogliono dire basta a questa dipendenza. E che, nello specifico, si occupano di agire proprio sui recettori della nicotina con l’obiettivo proprio di bloccarli, riempendoli e dunque occupando il posto che di solito viene preso dalla nicotina.

Impostazioni privacy