Questo sito contribuisce alla audience di logo ilmessaggero

Spossatezza, un sintomo comune nella vita di tutti i giorni

Il termine spossatezza è sinonimo di mancanza di energia e di stanchezza, colpisce quasi tutte le persone dopo una dura giornata di lavoro o dopo un’attività fisica stancante, quando questa sensazione però diventa cronica e si presenta molto spesso potremmo essere davanti ad un sintomo di un problema più grave.

Cause della spossatezza

Non solo gli sforzi fisici portano a stati di spossatezza ma anche quelli psichici causati da stress, troppo studio oppure mancanza di riposo e sonno possono esserne una causa.

E’ bene differenziare le cause più comuni da quelle che sono dovute a vere e proprie patologie. Nel secondo caso è bene affidarsi ad un medico, nel primo caso possiamo con delle semplici accortezze risolvere il problema.

Queste elencate sono le cause più comuni di spossatezza dovute a cattive abitudini di vita e che quindi facilmente risolvibili con delle piccole accortezze.

Cattiva alimentazione

Una cattiva alimentazione può essere la causa di una stanchezza cronica. Il pasto della giornata più importante è la colazione, quando al mattino consumiamo alimenti come biscotti non dietetici, troppo zucchero bianco nel latte, dolci e cereali non integrali avremo un innalzamento repentino dell’insulina nel sangue, ed un altrettanto repentino calo di zuccheri, che porteranno ad una inevitabile sensazione di spossatezza. In questi casi basterà fare una colazione a base di amidi non raffinati, mangiare quindi pane integrale, cereali integrali e della frutta a basso tenore glicemico vi darà energia per parecchie ore e nessun successivo senso di stanchezza.

Stare poco all’aria aperta

Molte persone passano la maggior parte della giornata in luoghi chiusi o in casa, specialmente durante l’inverno in paesi dal clima rigido, non tutti sanno che una delle principali cause di spossatezza è la mancanza di aria fresca e di luce non artificiale. Anche una breve passeggiata per andare a comprare il giornale o al parco eliminerà il senso di stanchezza, se avete un balcone o terrazzo, una boccata d’aria sarà utilissima per alleviare il senso di spossatezza.

Stress mentale

Lo stress della vita moderna e le preoccupazioni quotidiane possono aumentare pressione e battiti cardiaci che a lungo andare portano malessere e mancanza di forze, se avete degli appuntamenti che vi preoccupano particolarmente cercate di affrontarli al mattino in modo da passare il resto della giornata tranquilli, attività rilassanti come lo yoga o coltivare un hobby sono un ottima soluzione per avere più energie fisiche e specialmente mentali.

Eccessiva attività fisica

Lo sport e l’attività fisica in genere sono consigliati per stare in forma ed in salute, spesso però queste attività sono eccessive ed il vostro corpo già provato dal lavoro e dallo stress giornaliero potrebbe non riuscire a recuperare le energie; l’eccesso di allenamento sportivo non solo porta ad un peggioramento delle prestazioni atletiche ma anche ad una stanchezza che può divenire cronica. Non allenatevi tutti i giorni, bisogna conoscere il proprio corpo e capire quando si sta esagerando, riposatevi almeno tre giorni a settimana e prendete in considerazione una migliore dieta ed una integrazione alimentare per facilitare il recupero muscolare.

Cattiva postura

Sembra strano ma in molti casi la spossatezza è causata da posizioni scorrette quando siamo seduti. Molte energie giornaliere sono utilizzate per mantenere una ottimale posizione eretta, un scorretta postura quando siamo seduti al computer o vediamo la televisione porterà a far lavorare eccessivamente i muscoli della schiena per correggere la postura della vostra colonna vertebrale. Basterà tenere una corretta posizione quando simo seduti senza sporgere la testa in avanti ma mantenendola il linea con il corpo.

Diete ipocaloriche

Le diete che prevedono un numero troppo basso di calorie giornaliere sono dannose per la nostra salute e causano inevitabilmente spossatezza. Il regime alimentare deve prevedere cibi sani ed eliminare i cibi dei fast food, ricordate che tanto più velocemente perderete peso tanto più rischierete di riprenderlo velocemente, fate in modo che il vostro corpo non vada in una pericolosa situazione di pericolo con troppe poche calorie.

Essere eccessivamente pigri

Il rilassarsi troppo spesso non porta a recuperare energie ma a peggiorare la situazione, infatti il nostro corpo quando rimane fermo pre troppo tempo nella stessa posizione tende a passare ad uno stato di sonnolenza che noi percepiamo come stanchezza, quando in ufficio passiamo lunghi periodi al computer o a casa vediamo anche per svariate ore la televisione la soluzione al senso di spossatezza è quello di alzarci e fare una camminata o meglio ancora del salutare stretching.

Revisione scientifica a cura della Dr.ssa Roberta Gammella.
Laureata in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II. E’ registrata all’Ordine Medici-Chirurghi e Odontoiatri di Napoli e Provincia