La linguetta delle lattine si usa così, come non l’hai mai usata

Scopri come andrebbe veramente utilizzata la linguetta delle lattine che in realtà ha una funzione utilissima ma sconosciuta dai più.

lattine
Foto da Pixabay

Ci hanno sempre insegnato a pulirla bene prima di aprirla, da bambine la piegavamo pronunciando le lettere dell’alfabeto e sperando di scoprire l’iniziale del Principe Azzurro ma la verità è che la sua vera funzione non l’abbiamo mai capita.

Stiamo parlando della linguetta delle lattine, quella che apriamo per bere ma che in realtà ha una funzione a dir poco utile, tanto speciale quanto ignota ai più.

Oggi ve la sveliamo e proviamo a sperimentarla insieme. Quindi lattine a portata di mano e continuate a leggere qua sotto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Illusioni ottiche, che sfida per il cervello: riuscite a trovare il cuore? FOTO

Ecco a che cosa serve la linguetta delle lattine

linguetta coca cola
Foto da Pixabay

Ad esser in realtà meritevole di una spiegazione extra è in particolare il buco sulla linguetta della lattina. Non si tratta infatti di un semplice vezzo estetico ma di una vera e propria funzionalità della linguetta.

Questo design, brevettato nel 1980, riduce in primis senza dubbio l’utilizzo di materiale, riducendo così sia i costi di produzione che l’impatto sull’ambiente. Questa forma rende inoltre più semplice afferrare la linguetta, agevolando così l’apertura della lattina stessa e infine ha un’utilità che non tutti conoscono, quella di cui vogliamo parlare più specificatamente oggi sperando d svelarvi una vera e propria “chiave di volta”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Bucce di banana: il modo per utilizzarle come fertilizzante bio e non solo

Se infatti non si tira con troppa veemenza, fino a strapparla, la linguetta può essere girata e diventare un “reggi-cannuccia”. Si tratta dunque di un supporto utile per non far risalire la cannuccia dall’interno della lattina.

Avete presente quell’antipatico “effetto galleggiamento” che rende difficile bere: la cannuccia sale, si inclina e non pesca più bene la bevanda.

Ecco allora che, inserendola nel foro della linguetta, ci assicureremo che la cannuccia resti stabile al suo posto agevolando la bevuta.

La domanda adesso sorge spontanea: ma voi avevate mai usato in questo modo la linguetta di Coca Cola, Fanta, o Sprite? Mi raccomando, risposte sincere!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *