Pulizia dei denti, cosa non fare dopo essere stato dal dentista

La pulizia dei denti con il dentista è essenziale farla periodicamente. Ecco cosa è meglio evitare di fare nell’immediato

Pulizia dei denti
Sorriso (Pexels)

La cura e la pulizia dei denti è un passaggio fondamentale da fare nel corso della giornata. Per mantenere una buona igiene orale i denti andrebbero lavati dopo ogni pasto per eliminare dalla cavità ogni residuo di cibo. Non sempre è possibile, soprattutto per chi è tutto il giorno fuori casa, ma essenziale è farlo al mattino e alla sera prima di andare a letto.

La pulizia dei denti è importante per preservare la salute dei denti, oltre che avere un sorriso smagliante. A questo c’è da aggiungere che la pulizia dei denti, periodicamente, va approfondita dal dentista che con i suoi strumenti riesce ad andare più a fondo rispetto a quello che si può fare in casa con lo spazzolino. È importantissima perché ci preserva anche dal rischio di malattie gengivali e carie, permette di eliminare il tartaro e favorisce lo sbiancamento dei denti.

Ma dopo aver fatto la pulizia dei denti dal dentista, cosa è giusto fare e cosa c’è da non fare? Una volta nella vita ce lo saremmo chiesto tutti. Oggi vediamo cosa è meglio non fare dopo essere stato dal dentista per preservare il nostro sorriso.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE : Addio pigrizia, il metodo giapponese è sorprendente

Pulizia dei denti, ecco cosa non si deve fare

Pulizia dei denti
Sorriso smagliante (Pexels)

Dopo la seduta dalla pulizia dei denti fatta dal dentista è necessario prestare attenzione ad alcune cose per far sì che il nostro sorriso resti il più possibile bello e luccicante. È ovvio che dobbiamo fare attenzione a quello che mangiamo e beviamo perché sono gli alimenti i peggiori nemici dei denti.

Da evitare sono i cibi troppo caldi come una zuppa o una minestra, ma anche quelli dolci e gommosi. Sono tutti alimenti che tendono a deteriorare più facilmente il bianco dei denti ai quali si aggiungono anche quelli che tendono a macchiarli, come ad esempio il cioccolato o i mirtilli.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE : Cervicale, dormire senza cuscino fa bene? Tutte le risposte

In generale, dopo la pulizia dei denti, è benne attendere un po’ prima di mangiare, almeno un’ora. Per quanto riguarda le bevande, invece, da evitare anche in questo caso, sarebbero quelle che macchiano di più lo smalto dei denti come caffè, the e vino. Sconsigliate anche le bevande che sono acide.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *