Bucce di mela: tante ricette in cui impiegarle e i benefici che offrono

Le bucce di mela sono spesso ritenute inutili e quindi buttate via, in realtà esse comportano dei benefici inaspettati e possono essere impiegate in numerose ricette.

bucce di mela ricette e benefici
(foto pixabay)

L’importanza delle bucce di mela è quasi sempre sottovalutata. Spesso queste ultime vengono buttate in quanto considerate prive di utilità, ma non è così. È arrivato il momento di scoprire quali benefici possiamo avere grazie alle bucce di mela e quante ricette buone possiamo preparare utilizzandole.

Bucce di mela: perché non buttarle

La mela è uno dei frutti che più si preferiscono, in quanto oltre ad essere salutare è anche nutriente. La stessa considerazione non vale per la sua buccia: quest’ultima per molti è difficile da digerire, di conseguenza la maggior parte delle volte non viene mangiata ed è destinata a finire nella pattumiera.

mela con buccia
(foto pixabay)

Quasi nessuno sa che le bucce di mela contengono la maggior parte delle proprietà nutritive del frutto, ecco perché è consigliato mangiarle. Se si prende tale decisione è però fondamentale lavare la mela con acqua e bicarbonato di sodio al fine di eliminare correttamente i pesticidi prima del consumo.

Potrebbe interessarti anche: Succo di mela, una bevanda buona e molto salutare

I benefici delle bucce di mela

Andiamo a vedere quali sono i benefici che si possono incontrare mangiando le bucce di mela. Non si direbbe, ma riguardano tanti aspetti del proprio organismo.

Migliorano il sistema cardiovascolare

Le bucce di mela apportano benefici al sistema cardiovascolare. Ciò avviene soprattutto grazie ad una fibra chiamata pectina, fondamentale per controllare il livello del colesterolo ed eventualmente abbassarlo. Un’altra sostanza contenuta nella buccia è la quercetina, utile per il cuore ed il miglioramento della circolazione.

Stimolano la memoria

Sempre grazie alla quercetina, le bucce di mela sono delle ottime alleate per le funzioni celebrali. Più nel particolare stimolano la concentrazione, favoriscono una buona memoria ed evitano peggioramenti dal punto di vista neurologico.

bucce di mela benefici
(foto pixabay)

Favoriscono la digestione

Anche in questo caso entra in gioco la pectina. Essa contiene sostanze emollienti che permettono all’intestino di funzionare in maniera corretta. Come se non bastasse grazie alla presenza dell’acido ursolico evita l’accumulo di grassi.

Evitano l’invecchiamento

Le numerose proprietà delle bucce di mela sono capaci di evitare l’invecchiamento precoce della pelle. Ciò perché si neutralizzano i radicali liberi: sostanze che a lungo andare possono creare danni ai tessuti cellulari all’interno dell’organismo.

Ricette con le bucce di mela

Se proprio non riusciamo a digerire le bucce di mela e preferiamo non mangiarle è comunque sconsigliato buttarle. In primo luogo perché si evitano inutili sprechi, inoltre si possono utilizzare per preparare numerose ricette.

Infuso con bucce di mela

L’infuso alle bucce di mela è considerato un ottimo digestivo. Gli ingredienti necessari sono semplici da trovare. Basta mettere a bollire un pentolino di acqua ed aggiungere le bucce di due mele ed un pizzico di cannella. Lasciare poi bollire per circa 5 minuti ed infine, a seconda delle proprie preferenze aggiungere del limone o del miele. O perché no, entrambi.

infuso
(foto pixabay)

Aceto di mele

Per preparare l’aceto di mele si possono utilizzare tutti gli scarti del frutto tranne il picciolo. Questi vanno messi in un contenitore pieno di acqua tiepida e miele. Successivamente il liquido deve riposare per quattro settimane ad una temperatura di circa 20 gradi. È necessario però controllarlo una volta a settimana in quanto potrebbe formarsi una patina bianca che andrà tolta. Dopo questo periodo è pronto, non resta altro da fare che filtrarlo ed eliminare le bucce e gli altri scarti della mela.

Chips

Le chips di mela si possono consumare soprattutto a merenda. Per prepararle basta posizionare le bucce su una teglia da forno, condire con zucchero e cannella ed infornarle. Con una temperatura di 150 gradi, dopo soli 30 minuti il gioco è fatto.

Porridge

Il porridge è considerato un perfetto alimento per una colazione ricca di energia. Tutto ciò che si ha da fare è mettere dei fiocchi d’avena in un pentolino con acqua, latte, cannella e bucce di mela. Quando il liquido si sarà assorbito sarà pronto da gustare. Un buon consiglio è quello di usare della frutta fresca per guarnire il piatto.

porridge
(foto pixabay)

Biscotti

Per realizzare questi biscotti è necessario caramellare le bucce di mela utilizzando 40 grammi di zucchero ed un cucchiaio di acqua. Intanto in una ciotola mettere insieme i seguenti ingredienti: farina di farro (340 grammi), lievito per dolci (una bustina), zucchero (100 grammi), olio di semi (60 grammi), due uova, cannella e buccia di limone. Unire poi le bucce di mela creando un composto omogeneo, Non resta che dare ai biscotti la forma preferita ed infornarli a 180 gradi per soli 20 minuti.

Maria Marinelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *