Dieta alleata della vista: gli alimenti che fanno bene agli occhi

Dieta alleata della vista, una serie di nutrienti che hanno proprietà benefiche per gli occhi. Vediamo di quali alimenti si tratta.

dieta alleata della vista
(Foto Pixabay)

Ci sono diverse malattie oculari che possono far degenerare la vista, tra le principali abbiamo: la degenerazione maculare senile, il glaucoma o la cataratta. Per fortuna esistono alcune sane abitudini di vita che ci aiutano a diminuire il rischio di sviluppare le suddette malattie. Insieme a queste regole salutari, fondamentali per il nostro organismo, è possibile eseguire una dieta alleata della vista.

Dieta alleata della vista

Ci sono diversi modi per migliorare la salute dei nostri occhi. Uno di questi è sicuramente l’alimentazione.

verdure
(Foto Pixabay)

Una dieta alleata della vista deve contenere nutrienti quali: anti ossidanti, luteina, zeaxantina, acidi grassi omega 3, zinco, beta-carotene, vitamine C, D ed E. Vediamo nei prossimi paragrafi quali sono gli alimenti che contengono questi nutrienti.

Dieta alleata della vista con: verdure colorate

Gli esperti consigliano almeno 5 porzioni di verdura al giorno e di colore diverso. Ecco quali i principali alimenti da consumare:

  • broccoli: sono ad alto contenuto di vitamina C ed efficaci nell’azione detossinante;
  • carote, zucca, patate dolci: sono ricchi di beta-carotene.
  • peperoni gialli e arancioni: sono ricchi di vitamina C e zeaxantina;
  • soia, formidabile anti-ossidante e tutti i suoi derivati quali gli olii, il latte e lo yogurt, contengono: amminoacidi essenziali, fitoestrogeni, vitamina E, nonché agenti anti-infiammatori che aiutano a mantenere gli occhi sani;
  • verdure a foglia verde: gli spinaci e il cavolo sono un’ottima fonte di luteina e zeaxantina, una sostanza protettiva delle cellule della macula che contribuisce a ridurre il rischio di contrarre la degenerazione maculare;

Potrebbe interessarti anche: Mango: caratteristiche nutrizionali e benefici di questo frutto polposo

Alimenti alleati della vista: frutta

Anche di frutta il nostro corpo necessita, ma facendo attenzione agli zuccheri, in particolare per chi soffre di diabete:

  • agrumi: ricchi di vitamina C, gli agrumi aiutano a combattere i radicali liberi e a riparare i danni di cui essi sono responsabili;
  • avocado: ricco di luteina ed efficace contro cataratta e DMS;
  • mandorle e noci: sono ricche di antiossidanti e vitamina E;
  • meloni: sono ricchi di beta-carotene;
  • more e mirtilli: contengono vitamina A, vitamina C, zinco e luteina: vere medicine per la cura degli occhi. E sono ricchi di antocianine, potenti antiossidanti che aiutano nella rigenerazione dei bastoncelli, i ricettori della vista che si trovano alla periferia della retina e aiutano nella visione notturna;
  • pesche: sono ricche di vitamina C e zeaxantina.

Alimenti alleati della vista: proteine

Esistono dei cibi che fanno molto bene alla vista, fra questi:

  • uova, contenenti acidi grassi omega 3, cisteina, zolfo, lecitina e luteina, sono grandi alleate dei nostri occhi;
  • pesce: anche gli acidi grassi essenziali contenuti nel pesce, definiti Omega 3, sono fondamentali per la vista. Salmone, tonno, trota selvatica e sardine contengono grandi quantità di acido docosaesaenoico (DHA).

Alimenti alleati della vista: bevande

Partendo dal presupposto che l’acqua è fondamentale per il nostro organismo, ci sono però anche alcune bevande, che prese con moderazione, apportano dei benefici al nostro corpo:

  • the, soprattutto quelli verde, nero e di Colong, ottimi per combattere cataratta e DMS;
  • vino rosso, che contiene alte dosi di resveratrolo, fattore protettivo della macula;

Infine, non può mancare il cioccolato fondente, per tirarci su e non solo. Infatti contiene flavonoidi in grado di mantenere sana la circolazione sanguigna degli occhi, aiutando a conservare forti cornea e cristallino.

Il cioccolato è anche un prezioso alleato contro ipertensione ed ipercolesterolemia. Gli esperti raccomandano il cioccolato al 70% di cacao, niente sale o aromi.

Raffaella Lauretta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *