Il tuo frigo fa rumore? Cause possibili e cosa fare per risolvere il problema

Se il tuo frigo fa spesso uno strano rumore un motivo c’è: scopriamo qual è e tutto ciò che bisogna fare per risolvere tale problema.

frigo fa rumore
(foto pixabay)

Ti è mai capitato ti sentire un rumore improvviso provenire dal tuo frigorifero? Sicuramente la risposta è si e sicuramente non hai fatto molto caso a ciò, credendo fosse del tutto casuale. Tuttavia non è così: se il tuo frigo fa rumore esiste un motivo ben preciso. Inoltre è necessario effettuare una serie di passaggi al fine di risolvere tale problematica.

Il tuo frigo fa rumore? Ecco perché

Il frigo è uno degli elettrodomestici più importanti che si trovano in ogni casa, se non addirittura il più essenziale. È solo grazie alla sua presenza se si riescono a conservare tanti alimenti ed evitare che vadano a male. Senza questo elettrodomestico di sicuro sarebbe impossibile avere in casa cibi come latte, uova o yogurt.

rumore del frigo
(foto pixabay)

I vantaggi che comporta la presenza di un frigorifero sono senza dubbio numerosi, tuttavia esso presenta un particolare difetto. Spesso infatti il frigo è artefice di uno strano rumore che con il tempo diventa più insistente. Il motivo è semplice: al suo interno si è accumulata troppa polvere, dunque la soluzione migliore è quella di agire il prima possibile.

Potrebbe interessarti anche: Uova del supermercato, vanno in frigorifero oppure no?

Frigo che fa rumore: cosa fare

La polvere non si accumula né nella parte interna del frigo né all’esterno. La zona in questione è situata sul retro dell’elettrodomestico. Non tutti sanno che il frigorifero possiede una griglia nella parte retrostante. È proprio quest’ultima che con il trascorrere del tempo si riempie di polvere e scaturisce quel rumore fastidioso. È quindi giunto il momento di scoprire i corretti passaggi per la sua pulizia.

Smontare la griglia

Per una pulizia efficace è necessario togliere temporaneamente la griglia dal frigo. Essa si può staccare allentando le viti che la tengono attaccata all’elettrodomestico. Sembra complicato, ma una volta individuata basta avere un cacciavite giusto a portata di mano ed il gioco è fatto.

griglia
(foto pixabay)

Pulire la griglia

Una volta smontata la griglia è necessario sapere qual è la giusta tecnica per pulirla. È consigliato svolgere questo passaggio all’esterno della propria abitazione per evitare un accumulo di polvere in casa. In primo luogo la spazzoliamo per togliere la polvere in eccesso. Successivamente bisogna pulirla in maniera più profonda, quindi sono necessari due panni in microfibra. Il primo va inumidito con acqua ed aceto e servirà appunto per togliere lo sporco restante. Successivamente la griglia dovrà essere asciugata con il secondo panno.

Pulire il resto del frigo

Per svolgere un buon lavoro non è necessario solo pulire la griglia, bensì bisogna togliere la polvere anche dal frigorifero. Prendiamo quindi l’aspirapolvere e puliamo il retro dell’elettrodomestico in ogni angolo. Durante questo passaggio cerchiamo di essere più delicati possibili. Una volta conclusa questa operazione non resta che riposizionare bene la griglia e constatare che il rumore è andato via definitivamente.

Maria Marinelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *