Pistacchi ragione per mangiarli: i vantaggi della frutta secca

Pistacchi ragione per mangiarli, alimenti preziosissimi per sportivi e per chi combatta determinate malattie. Scopriamo quali i motivi di questi benefici.

pistacchi
(Foto Pixabay)

Non è mai troppo tardi per dare inizio alla sana abitudine di mangiare una manciata di pistacchi ogni giorno. Il vostro corpo ve ne sarà grato e gli effetti sul benessere quotidiano si vedranno ma soprattutto si sentiranno. Attenzione, però, i pistacchi devono essere al naturale e non salati, in quanto l’apporto di sale contenuto in essi una volta salati e tostati, rende inefficace i benefici delle proprietà dei pistacchi.

Pistacchi ragione per mangiarli

I pistacchi sono il frutto dell’albero del pistacchio che appartiene alla famiglia delle Anacardiaceae. Si presentano di un verde più acceso, e come accennavamo precedentemente il modo migliore per assaporarli è sicuramente al naturale.

mangiare pistacchi
(Foto Pixabay)

Tra quella che viene definita frutta secca, i pistacchi sono il frutto più salutare. La varietà più famosa è quella siciliana, di Bronte, che viene coltivata ad un’altitudine compresa tra i 300 e gli 800 metri.

I pistacchi sono ricchi di nutrienti, quali:

  • Acidi grassi;
  • Fibra;
  • Minerali (rame, potassio, magnesio, calcio, ferro);
  • Proteine;
  • Vitamine (E, acido folico, tiamina).

Grazie proprio a questi nutrienti, i quali apportano diversi benefici al nostro organismo, si può affermare che sono diverse le ragioni per cui mangiare pistacchi.

Potrebbe interessarti anche:Semi di zucca: 10 proprietà molto benefiche

Pistacchi ragione per mangiarli: benefici

I pistacchi sono un frutto adatto alle diete, ma bisogna consumarli con moderazione. Un loro eccessivo consumo può provocare danni alla salute, soprattutto accertatevi di non essere allergici.

mangiare pistacchi
(Foto Pixabay)

Tornando ai benefici nel mangiare pistacchi, essi sono davvero tanti. Mai avremmo immaginato che un piccolo frutto così buono possa essere anche così utile.

Vediamo quali le ragioni per mangiare pistacchi:

  • riducono il rischio di diabete: grazie all’apporto di fibre, grassi sani e antiossidanti, possono contribuire a tenere sotto controllo i livelli del glucosio nel sangue;
  • aiutano a prevenire le malattie cardiache: in quanto contengono l’amminoacido L-arginina, che nel corpo viene trasformato in ossido nitrico. Per tale ragione, promuovono la salute dei vasi sanguigni e prevengono la rigidità vascolare. Inoltre contengono grassi sani che possono contribuire alla prevenzione delle malattie cardiache;
  • fanno bene agli occhi: riducono le possibilità di sviluppare patologie, come la degenerazione maculare senile e la cataratta, in quanto contengono: luteina, zeaxantina, vitamina E, e vitamina B2;
  • favoriscono denti forti: sia chiaro, non sono in grado di curare le malattie dentali, ma di sicuro aiutano a mantenere i denti forti e di bell’aspetto, grazie al contenuto di calcio, presente in essi;
  • contribuiscono a prevenire l’invecchiamento precoce: i pistacchi, tra le ragioni per mangiarli, non poteva mancare mantenere la pelle sana e idratata. Il loro contenuto di vitamina E, e antiossidanti, che proteggono dai raggi UV e dal processo di invecchiamento;
  • utili per la cura dei capelli: possiedono una percentuale più alta di aminoacidi essenziali, fondamentali per una capigliatura forte e flessibile;
  • promuovono la salute cerebrale: l’elevato apporto di sostanze flavonoidi, che promuovono la neurogenesi, il miglioramento del flusso sanguigno e l’angiogenesi, stimolando il benessere del cervello.

Altri motivi per mangiare pistacchi

I pistacchi sono utili per chi segue una dieta in quanto aiutano a tenere sotto controllo il peso, grazie al contenuto di fibre e di proteine, contribuiscono ad aumentare la sensazione di sazietà e a ridurre la voglia di mangiare fuori dai pasti.

Inoltre sono un’ottima fonte di fibre: il loro consumo regolare contribuisce a migliorare la digestione e la flora batterica intestinale, poiché contengono fino a tre grammi di fibra per ogni porzione da 28 grammi.

Detto questo non passiamo alle scorpacciate di pistacchi, gli eccessi non sono mai salutari e questo vale per qualsiasi alimento.

Raffaella Lauretta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *