Duplicato tessera sanitaria: come richiederlo online? Ecco la procedura da attuare

Chiunque di noi può chiedere un duplicato della propria tessera sanitaria in determinate occasioni: scopriamo qual è la procedura da attuare online.

tessera sanitaria duplicato
(foto pixabay)

Come richiedere un duplicato della tessera sanitaria? Vediamo la completa procedura da fare completamente online. In questo modo si compiranno tutti i dovuti passaggi con più facilità e velocità.

L’importanza della tessera sanitaria

La tessera sanitaria è uno documento fondamentale che dobbiamo avere sempre con noi. Essa è indispensabile quando si va dal dottore, quando si devono comprare delle medicine quando si ha bisogno di prenotare degli esami in qualche laboratorio medico. In più su di essa c’è scritto il nostro codice fiscale, utile per identificare ognuno di noi.

tessera
(foto pixabay)

La tessera sanitaria è un diritto di tutti i cittadini appartenente all’Unione Europea. Quando infatti si va a fare un viaggio in una nazione che appartiene alla comunità europea essa garantisce assistenza sanitaria qualora ce ne fosse bisogno.

Potrebbe interessarti anche: Duplicato della tessera sanitaria, come farlo e perché

I casi in cui si può chiedere un duplicato

Ci sono numerose occasioni in cui si può chiedere un duplicato della propria tessera sanitaria. Un esempio è quando scade, ma spesso ci pensa l’agenzia delle entrate a mandare l’apposito documento da compilare. In caso differente saremo noi a chiederlo.

modulo
(foto pixabay)

Può capitare anche di smarrire tale documento: questo è un problema in quanto se non si presenta in dovute occasioni non si hanno i diritti descritti in precedenza. Infine può succedere che essa si possa danneggiare talmente tanto da diventare illeggibile. Di conseguenza può non essere accettata quando la si presenta ai dovuti sportelli. Ecco perché anche in questi due casi si può chiedere una nuova tessera.

Duplicato tessera sanitaria: tutta la procedura da fare

Vediamo dunque qual è la corretta procedura da attuare per richiedere la tessera sanitaria, in modo tale da conoscere tutti i dovuti passaggi in caso di necessità. Specifichiamo tuttavia che una persona può richiedere il duplicato una sola volta nel corso di un anno solare.

Specificare il motivo della richiesta

A prescindere dal motivo per cui si vuole richiedere un duplicato la procedura è uguale. Tuttavia è necessario il primo passaggio da effettuare dopo essere entrato sul sito dell’agenzia delle entrate è quello di specificare il motivo della richiesta. Se esso coincide con l’illeggibilità del documento si chiede il suo numero di identificazione.

richiesta duplicato
(foto pixabay)

Inserire i documenti

Per garantire una maggiore sicurezza viene chiesto di inserire qualche documento. Si tratta della carta di identità, del proprio 730 e del reddito dichiarato l’anno precedente. Inoltre viene richiesto il codice fiscale, in alternativa i dati anagrafici del mittente della richiesta.

Spedizione

Adesso tocca all’Agenzia delle Entrate verificare se i dati inseriti sono corretti. In tal caso si procederà alla spedizione della tessera sanitaria all’indirizzo specificato dal richiedente. Egli deve però attendere circa un giorno prima che la sua domanda venga presa in carica. Per la lavorazione della pratica si impiega circa una settimana.

Duplicato tessera sanitaria: le richieste alternative

Se si dovesse verificare qualsiasi problema con tale procedura esistono delle alternative. Si può infatti richiedere un duplicato alla propria ASL di competenza, oppure recarsi fisicamente in una delle tante sedi dell’Agenzia delle Entrate.

In caso si necessiti di maggiore chiarezza ecco un video che spiega chiaramente la procedura dall’inizio alla fine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *