Matrimonio a giugno: quali fiori inserire nel bouquet da sposa

Giugno è uno dei mesi più belli per un matrimonio, ecco quali sono i fiori perfetti da inserire nei bouquet delle spose che scelgono questo periodo.

bouquet
(Foto Pixabay)

Giugno è l’ultimo mese prima della pausa estiva dove il cando non rischia di rovinare i festeggiamenti del matrimonio perfetto. Nell’organizzazione del lieto evento nessun dettaglio può essere trascurato e il bouquet della sposa completa ed eleva il look della futura moglie. Scegliere i fiori più belli per comporre un bouquet da matrimonio in giugno non deve essere per forza una fatica. Ecco come orientarsi nella scelta prima di giungere dal fioraio.

Quali fiori scegliere per un bouquet di giugno

Tutte le spose hanno dei fiori preferiti che vorrebbero avere con sé camminando verso l’altare. A volte però il fiore preferito potrebbe essere un’opzione non ideale: un bouquet deve essere delicato, di buon gusto e mettere in risalto la sposa e il suo vestito completandone il look.

Alcuni fiori potrebbero essere troppo grandi o troppo colorati per questo compito, oppure potrebbero non andare d’accordo con il tema scelto per la cerimonia o avere un significato che non si addice a una sposa. La prima cosa da tenere in considerazione allora è: quali fiori sono di stagione in giugno? 

Rose

rose
(Foto Pixabay)

Le rose iniziano la loro fioritura in maggio e a giugno non mancano di certo. Per una scelta sicura la rosa è un fiore perfetto e intramontabile. Da scegliere con cura è il colore però, il significato dietro ad essi potrebbe rovinare l’intero bouquet. Se sono rosse rappresentano l’amore e la passione, bianche indicano purezza e quando sono rosa esprimono dolcezza.

Peonie

peonia
(Foto Pixabay)

Uno dei fiori più eleganti e romantici, è definita il la “rosa senza spine” e ultimamente è molto scelta dalle spose. Per i suoi numerosi petali la peonia ha un simboleggia prosperità e buono auspicio, è un fiore associato alla bellezza femminile ed allude all’armonia della coppia e alla riproduzione.

Calle

calla
(Foto Pixabay)

Le splendide calle bianche si intoneranno al vestito di ogni sposa aggiungendo un tocco elegante e raffinato. Il galateo suggerisce di riservare questo fiore proprio alle spose e il fiore esprime un sentimento di stima sincera.

Girasole

girasole
(Foto Pixabay)

Per un matrimonio country chic il girasole è ideale, risalterà l’aspetto solare della sposa con il suo colore acceso ed esuberane.

Potrebbe interessarti anche: Fiore di loto: caratteristiche e significato nelle varie culture e religioni

Ortensie

ortensia
(Foto Pixabay)

L’ortensia è un fiore molto delicato che nasce in splendidi bouquet naturali. Questa forma a sfera dà al fiore un significato di amore a tutto tondo. Ha diverse colorazioni dal blu al rosa acceso ma quella ideale per ogni sposa è quella bianca il cui tono invita alla nascita di un amore sincero.

Alstroemerie

fiore
(Foto Pixabay)

Questo fiore dal nome complicato ha un aspetto originale e delicato, è una pianta che auspica fortuna, ricchezza e prosperità.

Gelsomino

gelsomino
(Foto Pixabay)

Per un bouquet profumatissimo e molto delicato il gelsomino è il fiore perfetto. Con la sua fioritura in giugno e il suo colore candido sembra sbocciare apposta per le spose. Per il suo significato esprime amore e speranza di felicità per la persona amata.

Potrebbe interessarti anche: Ornitogallo: un fiore particolare e bello per un giardino originale

Gigli

giglio
(Foto Pixabay)

I gigli hanno un significato che rimanda alla purezza, al candore e alla nobiltà d’animo. È un fiore che l’iconologia cristiana associa a Maria, la sposa perfetta, e fa quindi parte tradizionalmente del matrimonio.

Ranuncolo

ranuncolo
(Foto Pixabay)

Il ranuncolo è un fiore che nelle sue tonalità chiare ha un aspetto molto delicato ed elegante. Somiglia un po’ alle rose ma anche alle peonie ed è di stagione in giugno.

Agapanto

agapanto
(Foto Pixabay)

Il nome di questo fiore deriva dall’unione dalle parole greche “amore” e “fiore”. Solitamente è conosciuto per la colorazione blu ma la versione bianca, soprattutto quando il bocciolo non è ancora schiuso completamente, è perfetta per arricchire i bouquet da sposa.

Elena Oldani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *