Cosmetica con gli oli naturali: cura della pelle e dei capelli green

Gli oli naturali hanno moltissime proprietà perfette per la cosmetica: ecco come utilizzarli come ingrediente principale nella cura della pelle e dei capelli.

olio cocco
(Foto Pixabay)

Gli oli naturali vengono normalmente utilizzati dalle grandi marche come ingrediente all’interno dei loro prodotti di bellezza. Ultimamente si sta diffondendo l’usanza di realizzare soluzioni per la cura del corpo in casa per evitare prodotti chimici e avere una beauty routine più sana ed ecologica. Gli oli naturali rappresentano un ottimo alleato della cosmetica fai da te grazie alle loro numerose proprietà. Inoltre la vasta scelta offerta dalla natura non lascia scoperta nessuna esigenza.

Quale olio naturale fa per te

Gli oli possono essere ricavati da numerosi vegetali presenti in natura. Molti degli oli naturali perfetti per la cosmetica sono anche comunemente utilizzati in cucina ed sono quindi semplici da reperire. Iniziamo con quello che in Italia è il re degli oli:

olio oliva
(Foto Pixabay)

Olio d’oliva

L’olio di oliva è un ottimo ingrediente da utilizzare sulla pelle grazie all’alto contenuto naturale di squalene. Lo squalene è una sostanza contenuta nel sebo umano, per questo l’olio d’oliva è un ottimo nutriente che regola il sistema di idratazione naturale. È ideale per curare la pelle secca o screpolata, idratare il viso, le mani e le labbra.

Quest’olio ha anche proprietà antiossidanti, previene quindi l’invecchiamento della pelle proteggendo dall’azione dei radicali liberi. È un ingrediente ben tollerato anche dalle pelli più sensibili e la sua azione lenitiva agisce contro le irritazioni e gli arrossamenti, può aiutare contro eczemi, herpes e psoriasi.

Per la salute dei capelli può essere impiegato per lenire le irritazioni del cuoio capelluto, donare lucentezza e proteggere il colore delle chiome opache. Inoltre quando è applicato sulle unghie le rinforza.

Olio di avocado

Il frutto che al momento va molto di moda produce anche un olio prezioso per la cosmetica. Anche l’olio di avocado è perfetto per nutrire la pelle secca e disidratata. Ha proprietà antirughe per la sua capacità di favorire il rinnovamento cutaneo stimolando la produzione di collagene ed elastina (le due sostanze che la pelle produce per mantenersi tonica ed elastica).

Aiuta la pelle a cicatrizzarsi e la protegge dagli agenti esterni come il freddo prevenendo le screpolature. L’olio di avocado è utilizzato anche per evitare la comparsa delle smagliature.

olio avocado
(Foto Pixabay)

Olio di cocco

Un olio dal profumo delizioso che sta spopolando in cucina e che è perfetto anche per la cura dei capelli e della pelle grazie all’acido laurico che contiene naturalmente. Quest’acido grasso e saturo ha proprietà antivirali, antimicrobiche e antifungine. Le Vitamine A ed E invece, conferiscono all’olio di cocco qualità anti radicali e antiossidanti.

L’olio di cocco lenisce le scottature solari e nutre le pelli secche e screpolate. Ma il campo in cui quest’olio fa miracoli è sul capello. Le maschere con olio di cocco possono risolvere praticamente qualsiasi problema legato all’aspetto dei capelli: nutre i capelli secchi, sfibrati e con doppie punte, ripara i danni causati dal sole e combatte persino i pidocchi. È l’alleato perfetto di chi ha una chioma riccia o mossa.

Potrebbe interessarti anche: Aloe vera per i rimedi di bellezza: una pianta miracolosa

Olio di mandorla dolce

Dalle mandorle dolci si ricava un olio grasso con proprietà emollienti, elasticizzanti e lenitive. È un olio perfetto per i massaggi perché si assorbe in fretta nutrendo, tonificando e calmando la pelle. È uno dei migliori alleati nella prevenzione delle smagliature, aiuta con la pelle secca e anche con le ustioni.

L’olio di mandorla è un ottimo idratante per i capelli secchi, crespi, fragili e colorati, previene la disidratazione e ripara i danni. Riduce anche la forfora creata dal cuoio capelluto.

olio mandorla
(Foto Pixabay)

Olio di argan

L’olio di argan è un ingrediente ritenuto miracoloso nella cura della pelle. La sua ricchezza di Vitamina E insieme alle proprietà rigeneratrici ed antiossidanti lo rendono un valido alleato nella lotta contro l’invecchiamento della pelle. L’olio di argan ha anche un’azione antinfiammatoria, antivirale e antifungina e aiuta a proteggere dai danni causati dal sole.

Non nutre soltanto la pelle ma anche i capelli secchi donando loro lucentezza e rinforzandoli per prevenirne la caduta.

Potrebbe interessarti anche: Ritardare l’invecchiamento della pelle: tutti i segreti di giovinezza

Olio di jojoba

L’olio di jojoba è indicato soprattutto per le pelli grasse, miste e con impurità in quanto aiuta a regolare la produzione di sebo lasciando la pelle nutrita e non unta grazie all’assorbimento veloce e alla consistenza secca. È anche adatto alle pelli disidratate e secche in quanto aiuta a prevenire la perdita di acqua lasciandole nutrite. Riduce le rughe rendendo elastica, liscia e tonica la pelle con un’azione anti-age.

Una maschera di olio di jojoba regola il sebo anche dei capelli grassi che risulteranno quindi meno unti. Inoltre rende le chiome più brillanti nutrendo i capelli secchi e fragili prevenendo e riducendo anche la caduta.

Elena Oldani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *