Creme solari dello scorso anno, buttarle o no? La guida

Le creme solari dello scorso anno possono essere utilizzate oppure no? Uno dei dubbi più frequenti ad inizio stagione. Ti spieghiamo tutto

creme solari anno scorso buttarle
(Foto di Karolina Grabowska da Pixabay)

La bella stagione sta arrivando a vele spiegate e con le belle giornate e le temperature miti c’è già chi si concede qualche giorno di mare. Importante in questi casi la crema solare per proteggere la pelle che è stata coperta nel corso dell’inverno, dalle prime esposizioni al sole. Stessa cosa se si fanno delle escursioni in montagna.

Nella maggior parte dei casi però ci troviamo sprovvisti perché magari quell’uscita non era programmata e ci viene da affidarci alla crema solare della scorsa estate. Ma può essere usata o bisogna buttarla via come spesso si dice? Un dubbio che attanaglia in molti, soprattutto se la pelle è davvero delicata o se si tratta di bambini.

Le indicazioni consigliano di buttare le creme solari dello scorso anno se il loro flacone è rimasto aperto per più di 12 mesi ma un test ha fatto emergere che la situazione è un po’ diversa.

Potrebbe interessarti anche: Crema fai da te contro i dolori muscolari: come crearla in modo semplice e veloce

Creme solari dello scorso anno, come e se usarle

Creme solari scorso anno usarle
(Foto di chezbeate da Pixabay)

È stato Altroconsumo a condurre un test sulle creme solari che sono rimaste con il flacone aperto dallo scorso anno. Tre, nello specifico, quelle rimaste inutilizzate sottoposte a trigorosi test.

Le creme analizzate, dedicate ai bambini, hanno evidenziato, secondo i test, che nonostante fossero passati più di 12 mesi dall’apertura, il loro potere di protezione dai raggi de sole era rimasto invariato. Ecco che così è emerso che le creme solari dello scorso anno nonostante l’esposizione al sole e una conservazione un po’ trascurata sono ancora efficaci contro il sole ad oltre un anno dall’apertura del flacone.

Potrebbe interessarti anche:  Inquinamento digitale: qual è il suo significato ed i consigli per evitarlo

Questo però non indica che tutte le creme possano avere la stessa reazione e resistenza. Se si posseggono delle creme solari dello scorso anno è bene controllare, prima dell’utilizzo, la consistenza, l’aspetto e l’odore. Se questi sono alterati la crema non va usata. Ad ogni modo si può sempre fare la prova utilizzando un po’ di crema con la prima esposizione e vedere la reazione. Consigliato è ovviamente, non farlo nelle ore più calde.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *