Che cos’è il “French girl look”? Le risposte che tutte cercano

Anche voi vi state chiedendo cos’è davvero il “French girl look”? Scopritelo nella nostra guida attraverso la voce di influencer ed icone d’Oltremanica

French girl look curiosità
(Foto di Juliana Stein da Pexels)

Negli ultimi mesi si è parlato molto di “French girl look”, il famoso stile alla francese che contraddistingue trucco, capelli e abbigliamento. Le sfaccettature ed i modi di intenderlo sono veramente tanti e spesso si fa fatica a capire cosa si intenda per davvero.

Anche voi vi siete chieste quali siano gli standard ai quali i francesi si rifanno o se sia solo un alone magico senza avere dei riferimenti precisi? Un sinonimo di bellezza e sicurezza senza troppi paletti?

Per fugare ogni dubbio Vogue ha chiesto aiuto alle migliori influencer ed icone di bellezza francesi per capire cosa significa per loro “French girl look”.

Potrebbe interessarti anche: Come curare le unghie dopo lo smalto semipermanente, i consigli

“French girl look”, la parola alle donne francesi

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Lena Situations (@lenamahfouf)

Ci hanno pensato alcune delle donne francesi più belle e influenti in fatto di moda ed estetica a rispondere alla curiosità che si sono create in questo ultimo periodo intorno al “French girl look”.

La parola a Caroline de Maigret, modella e scrittrice che lo ha descritto come “un look naturale, ottenuto senza grossi sforzi, ma solo in apparenza”. Un fascino, quello francese, secondo lei, che si inspira alla nonchalance, una libertà “che piace tanto alla gente”.

Potrebbe interessarti anche: Le caratteristiche non fisiche che rendono una donna attraente: quali sono

Secondo la vlogger Léna Situations, invece, l’estetica della “French girl” dovrebbe essere incarnata “da una ragazza bianca che non usa molto trucco. Deve avere i capelli lisci e perfetti, o magari solo un po’ ondulati. Una bellezza naturale. Ma non lo è”. Léna ci ha tenuto a precisare che nella realtà nessuna donna si sveglia in questo modo e in alcuni casi può creare anche una cattiva influenza, facendo sentire insicure quelle ragazze che esteticamente sono lontane da questo prototipo.

Secondo l’attrice e cantante Joséphine de La Baume, l’idea della French girl si è creata e poi cristallizzata nel tempo dalla Nouvelle Vague nel cinema. Oggi però le cose sono cambiate: “Non credo che lo stesso archetipo sia così rilevante oggi, specialmente perché a quel tempo rappresentava un solo tipo di donna”. Per l’attrice la bellezza rappresenta per di più “una questione di come ti muovi, più che di lineamenti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *