Doccia, alcune parti del corpo non vengono pulite bene: quali e perché

Durante la doccia alcune zone del corpo vengono trascurate dall’igiene quotidiana. Ti spieghiamo quali sono e perché questo accade

doccia zone sporche corpo
(Foto di Armin Rimoldi da Pexels)

Farsi la doccia è per tutti un vero piacere. Un momento di relax e nello stesso tempo rigenerazione. Alcuni preferiscono farla alla sera dopo un’intera giornata fuori casa perché aiuta a conciliare anche il sonno. Altri, invece, scelgono la mattina per avere l’energia giusta per affrontare una nuova giornata.

Ognuno ha un suo momento speciale per fare la doccia, questo è indiscusso. Un modo anche veloce che permette di lavare tutto il corpo nel migliore dei modi. O forse è quello che pensiamo. Spesso, infatti, ci sono alcune parti del corpo che non vengono affatto pulite, ci avete mai fatto caso? Vi sveliamo quali sono gli errori più inconsapevoli che si commettono sotto a doccia.

Potrebbe interessarti anche: Alimenti che saziano di più: cibi che calmano la fame, utili per la dieta

Doccia, ecco le parti del corpo che non si lavano bene

doccia parti sporche corpo
(Foto di Karolina Grabowska da Pexels)

Vi sembrerà strano ma facendo la doccia non tutte le parti del corpo si lavano bene. Ce ne sono alcune che vengono un po’ trascurate, involontariamente, durante la pulizia quotidiana.

Una di queste è l’ombelico che “raccoglie” spesso residui di bagnoschiuma, polvere, pelucchi di maglie. Ma è in questa delicatissima parte del corpo che si possono anche annidare batteri nocivi. Ecco perché è necessario apportare una pulizia più accurata magari usando un dischetto di cotone o un cotton fioc imbevuti di acqua ossigenata o alcool denaturato tamponando.

Potrebbe interessarti anche:  Acido lattico e metabolismo: cosa succede durante l’allenamento

Si affiancano poi i gomiti, una zona effettivamente scomoda per la pulizia ma a contatto con tantissime superfici, dai vestiti a tutte quelle zone sui quali si appoggiano. Ecco perché spesso sono secchi e screpolati. Proprio per questo avrebbero bisogno di maggiore cura, magari con uno scrub corpo e una crema idratante.

Da non trascurare è, infiene, la schiena. Non facile da pulire affondo in quando le mani non arrivano in ogni angolo precisamente. Come fare? Facendosi aiutare da una spazzola o una fascia esfoliante che ci permette di ripulire la pelle affondo, proprio in una zona nella quale si accumula la maggior parte del sudore prodotto.

Bisognerebbe dunque concentrarsi su queste zone quando si è sotto la doccia senza rilassarsi troppo e sprecare acqua.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *