Mascherine in estate: tutti i consigli per fare una scelta corretta

L’estate è alle porte, ma purtroppo le mascherine sono destinate a rimanere sui nostri volti anche in questa stagione: vediamo i consigli per sceglierle in maniera adatta.

mascherine in estate consigli
(foto pexels)

La stagione estiva si avvicina, di conseguenza è giunto il momento di capire quali sono le migliori mascherine da indossare in estate: vediamo alcuni consigli che ci porteranno a fare la scelta giusta.

Un accessorio quotidiano

Da un anno a questa parte le mascherine appartengono alla nostra quotidianità. Quando usciamo di casa siamo costrette ad indossarle soprattutto se ci rechiamo in luoghi al chiuso. Attualmente la situazione sembra pian pian avvicinarsi alla normalità. Si avvicina l’estate e le misure restrittive stanno pian piano diminuendo. Ciò però non riguarda le mascherine, che per ora dobbiamo continuare ad indossare.

mascherine in luogo chiuso
(foto pexels)

Questo accessorio ormai lo possediamo tutti, dai più piccini agli adulti. Con l’arrivo del caldo diventerà ancora più fastidioso indossarlo. Basterà sicuramente poco per far sì che venga provocato del prurito o addirittura delle irritazioni alla pelle. Cerchiamo allora di limitare il più possibile questi danni.

Potrebbe interessarti anche: Mascherine di protezione come scegliere quelle personalizzate per proteggersi con stile

Mascherine per l’estate: i consigli sulla scelta

Riguardo la scelta relativa alle mascherine da indossare in estate, ci sono alcuni consigli. Seguendo questi semplici suggerimenti il fastidio di questi accessori sarà limitato. In primo luogo c’è la scelta che riguarda il colore: quello più indicato è il bianco. La ragione di ciò ha a che fare con la luce del sole che in estate è quasi sempre presente. Il bianco aiuta infatti a riflettere la luce.

consigli mascherine per l'estate
(foto pexels)

I consigli non finiscono qui: anche la scelta della stoffa è importante. In questo caso meglio scegliere una mascherina di cotone o in fibra naturale. Stiamo parlando di mascherine certificate, studiate appositamente per far respirare la nostra pelle senza troppi problemi. A contrario invece quelle in tessuto sintetico sono fortemente sconsigliate in quanto la pelle non respira in maniera corretta.

Mascherine per l’estate: qualche suggerimento in più

Sapere quale tipo di mascherina scegliere è importante, ma non basta. Oltre a fare la scelta adeguata è ideale seguire anche qualche suggerimento riguardo il proprio comportamento. Solo in questo caso la propria pelle verrà danneggiata il meno possibile.

Proteggere la pelle

Un primo consiglio è quello di proteggere la propria pelle con prodotti naturali, e soprattutto consigliati da un’esperta nel settore. A prescindere dalle mascherine, questo consiglio va seguito in quanto in estate la propria pelle è esposta alla luce del sole, e non è certo un bene.

consigli per la pelle
(foto pexels)

Non truccarsi

Portare la mascherina provoca fastidio alla pelle. Quest’ultimo diventerà ancora più accentuato se decidiamo di applicare del trucco, in quanto ostruisce i nostri pori. Il consiglio è dunque quello di non truccarsi, ma optare per la naturalezza. Se proprio non riusciamo a farne a meno è indispensabile utilizzare prodotti naturali.

Cambiare spesso la mascherina

Per limitare il fastidio della mascherina un altro suggerimento valido è quella di cambiarla spesso. Va senza dire che le mascherine usa e getta vanno cambiate ogni volta. Se invece utilizziamo quelle lavabili meglio lavarle spesso, soprattutto se siamo soliti tenerla sul viso per lunghi periodi di tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *