Riciclare le bucce di patate: tutti gli utilizzi alternativi per non gettarle via (VIDEO)

Sapete che esistono innumerevoli modi per riciclare le bucce di patate? Vediamo tutti gli utilizzi alternativi possibili per ridurre lo spreco ed ottenere tanti vantaggi.

riciclare le bucce di patate
(foto pixabay)

Come riciclare le bucce di patate per evitare grandi quantità di sprechi? Probabilmente non ci si rende neanche conto di tutti gli usi alternativi per cui esse sono utili. Vediamoli uno ad uno.

Un alimento gustoso e nutriente

La patata è uno delle pietanze più amate e per questo motivo più consumate. Questo tubero è amato da adulti e bambini anche grazie alle numerose varietà in cui può essere cucinato. Le patate si possono friggere, cucinare al forno o anche bollite, ma cosa dire a proposito delle bucce?

patate al forno
(foto pexels)

Spesso non pensiamo agli usi alternativi delle bucce di patate, ecco perché una volta sbucciate ciò che si toglie viene gettato nella spazzatura. Tuttavia appena leggerete questi sorprendenti metodi per utilizzarle di sicuro ci penserete due volte prima di sbarazzarvene. Riutilizzare le bucce di questo tubero non solo evita lo spreco, ma apporta vantaggi straordinari.

Potrebbe interessarti anche: Bucce di mela: tante ricette in cui impiegarle e i benefici che offrono

Bucce di patate: i benefici per il nostro organismo

Prima di elencare gli utilizzi alternativi della bucce di patate è importante rivelare che anche il loro consumo fa bene alla salute. Se decidiamo di cucinare le patate senza togliere prima la buccia stiamo facendo la scelta giusta. Scopriamo perché.

Migliorano la circolazione

Questo beneficio si verifica grazie alla sue proprietà antiossidanti ed antibatteriche. Per far si che la circolazione funzioni meglio l’ideale è quella di preparare una tisana alla buccia di patata. La preparazione è più semplice del previsto: semplicemente non dobbiamo buttare l’acqua in cui le patate vengono bollite.

Favoriscono la digestione

Le bucce di patata sono ricche di fibre: questo particolare fa sì che nel momento in cui le mangiamo la nostra digestione andrà a migliorare. Questo accade perché le fibre rallentano quel processo grazie al quale lo stomaco assorbe il cibo. Di conseguenza anche il metabolismo sarà più veloce, a discapito della stitichezza.

benefici bucce di patate
(foto pexels)

Prevengono le malattie cardiovascolari

Ciò avviene sia grazie alla presenza di fibre sia a quella del potassio. Mentre le fibre combattono il colesterolo cattivo, il potassio riduce il rischio di infarto. L’unione di entrambi contrasta nel migliore dei modi presunte malattie cardiovascolari.

Potrebbe interessarti anche: Bucce di banana: il modo per utilizzarle come fertilizzante bio e non solo

Guariscono le ferite

Come se non bastasse le bucce di patata contengono proprietà cicatrizzanti. Non solo fanno sì che le ferite procurate guariscono più velocemente, ma contrastano anche un eventuale formazione di batteri al loro interno. Il rimedio più conveniente è quello di bollire la buccia e posizionarla sopra la ferita con una benda.

Riciclare le bucce di patate: gli utilizzi nel campo della bellezza

Quasi nessuno è a conoscenza del fatto che le bucce di patate sono uno dei migliori alleati per la cura della pelle. Un altro fattore positivo è che i rimedi sono tutti molto facili da mettere in pratica. Andiamo a scoprirli tutti.

Eliminare i capelli bianchi

L’amido contenuto nella buccia della patata rappresenta un ottimo metodo per combattere la formazione dei capelli bianchi. Avendo un effetto scurente il rimedio è consigliato soprattutto contro i capelli scuri. Tutto ciò che bisogna fare è mettere a bollire le patate in acqua ed una volta aver portato l’acqua a temperatura ambiente si può usare per sciacquare i capelli dopo lo shampoo.

Eliminare macchie sul viso

Per eliminate le macchie sul viso l’ideale è una maschera che ha come ingrediente principale proprio la patata. Per prima cosa bisogna mettere nel frullatore le bucce di due patate, insieme ad un cucchiaino di curcuma e mezzo vasetto di yogurt. Dopo aver frullato il tutto applicare semplicemente il prodotto sul viso e lasciare in posa per 20 minuti. Risciacquare poi con acqua tiepida ed applicare infine la crema idratante.

maschera con bucce di patata
(foto pexels)

Combattere le borse sotto gli occhi

Anche in questo caso si tratta di un procedimento facilissimo. Qui entra in gioco il freezer, luogo in cui le bucce andranno per circa 15 minuti. Dopo di ciò arriva il momento di posizionarle sulla zona ben precisa. Basta soltanto aspettare che si riscaldino nuovamente. Grazie a questa applicazione le borse si ridurranno tanto se non addirittura scompariranno del tutto.

Riciclare le bucce di patate per le pulizie

I rimedi che abbiamo elencati sono già tantissimi, ma non sono terminati. Le bucce di patata hanno successo anche nel campo della pulizia. Esse possono sostituire qualche detersivo, favorendo magari un metodo naturale rispetto ad un prodotto chimico. Ecco tutti i casi in cui si possono utilizzare.

Sgrassare le superfici

La buccia di patata può anche fungere da sgrassatore, sia se vogliamo pulire le superfici con poco sporco, sia quelle su cui c’è molto da lavorare. Nel primo caso non bisogna fare altro che mettere l’acqua delle patate in uno spruzzino e mettersi a lavoro. Nel caso in cui si ha a che fare con una maggiore quantità di sporco basta utilizzare la buccia di patata insieme al sale grosso e pulire con movimenti circolari.

bucce di patate per pulizia
(foto pexels)

Pulire le posate

Essendo usate per mangiare le posate vengono spesso lavate, ma se volessimo lucidarle? Per togliere macchie all’apparenza invincibili basta strofinarci sopra la buccia ed il risultato vi sorprenderà di sicuro.

Benefici al giardino

Se preferiamo consumare le patate senza buccia e al contempo possediamo un giardino possiamo porre quest’ultima sotto la terra. Il giardino avrà di sicuro molti benefici, assimilando tantissime sostanze nutritive.

Bucce di patate in cucina: tante ricette gustose

Concludiamo questo articolo parlando del riciclo di bucce di patate in campo culinario. Se esse avanzano non ci sono problemi: sarà semplice e divertente impiegarle nelle seguenti ricette.

Bucce di patata fritte

Le patate fritte sono super gustose, ma avete mai provato le loro bucce? La ricetta è semplicissima, in quanto oltre ad esse è necessario soltanto il condimento. Insomma: minimo sforzo massimo risultato. Questo snack è ideale per un veloce aperitivo con gli amici e sarà gradito anche dai bambini. In questo video sono presenti tutti i passaggi per la preparazione.

Crostini di patate

Le bucce di patate possono essere trasformate in crostini golosi da mettere all’interno di zuppe e vellutate. Anche in questo caso si ha semplicemente bisogno di olio e sale, oltre che ovviamente delle bucce. Basta tagliare le bucce in piccoli pezzi e metterle in una teglia con il condimento. Basta cuocerli in forno per circa dieci minuti a 180 gradi ed il gioco è fatto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *