Aumento di peso al mattino: possibili cause e rimedi

Al mattino di solito si pesa meno della sera precedente, ma non è sempre vero. L’aumento di peso al mattino può dipendere sia da motivi fisiologici che ambientali. Scopriamo insieme da cosa dipendono e come rimediare.

Aumento di peso al mattino
(Foto Pexels)

Prima di tutto, anche se sei in deficit calorico e stai lavorando per perdere peso, la bilancia non scenderà in modo lineare. Un aumento di peso al mattino può capitare, ma non vuol dire che la vostra dieta non stia funzionando. I dietologi per giudicare i progressi di non paziente non guardano mai a un singolo giorno e nemmeno a una singola settimana. Vediamo insieme se l’aumento di peso al mattino è dovuto a delle cattive abitudini o è semplicemente una risposta fisiologica del nostro organismo.

Questi alti e bassi sono estremamente normali. Il corpo umano è composto per oltre il 60% da acqua e le fluttuazioni dei fluidi possono avere un impatto incredibile sul nostro peso quotidiano. Ci tre fattori che influiscono più di altri influiscono negativamente sul nostro metabolismo (la cosiddetta tomba metabolica): i cibi assunti, che possono avere tempi digestivi diversi, la quantità e il tipo di liquidi assunti durante il giorno e la qualità del sonno.

Potrebbe interessarti anche: Non riesci a dimagrire? Forse è colpa di una colazione sbagliata

Cause e rimedi dell’aumento di peso al mattino

Aumento di peso al mattino
(Foto Unsplash)

In sostanza, esistono dei precisi parametri che causano una variazione di peso dalla mattina alla sera, e anche fluttuazioni ponderali da un giorno all’altro:

  • Acqua e sodio: quanta acqua beviamo e il sodio che assumiamo dal cibo possono causare ritenzione idrica questo farà aumentare di peso ma non si tratta di grasso corporeo.
  • Regolarità intestinale: sembra scontato ma ci sono cibi che causano maggiore fermentazione intestinale. Se abbiamo mangiato legumi e simili è normale sentirsi appesantiti.
  • Allenamento: alcuni tipi di movimento fisico alterano la ritenzione idrica. Quindi è normale pesare di più dopo aver fatto determinati tipi di allenamento.
  • Alcol: se assumiamo alcolici, a causa della disidratazione dell’alcol il corpo perde liquidi più facilmente, liquidi che poi reintegra con gli interessi. Inutile pesarsi il mattino dopo se si è bevuto.
  • Qualità del sonno: il sonno disturbato aumenta i livelli di stress e stimola l’ormone dell’appetito. Meglio evitare spuntini notturni e cercare di capire se le cause del nostro poco riposo possono influire negativamente nel tempo.

Potrebbe interessarti anche: Ormoni dimagranti: cosa sono e come si attivano per accelerare il metabolismo

Tutti questi parametri non si risolvono in una sola notte di sonno. L’aumento di peso al mattino diventa motivo di preoccupazione solo sul lungo periodo ed meglio non pesarsi tutti i giorni. In questo modo sarà più facile capire quale di questi parametri influenza la vostra dieta, senza un’eccessiva preoccupazione se la bilancia oscilla anche di mezzo chilo.

Laura Della Corte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *