Non riesci a perdere peso? Attenzione alla tomba metabolica: come uscirne

La tomba metabolica blocca la perdita di peso. Un fenomeno che può avvenire nonostante si sia a dieta e si faccia attività fisiche. Vediamo come risolvere

Dimagrire in modo sano, le cose assolutamente da non fare
Dieta (Pixabay)

Mettersi a dieta per perdere peso è strategia assai comune. Tutti prima o poi ci accorgiamo di voler definire un po’ il nostro corpo e di voler perdere qualche chilo in più. Se seguita con costanza e fatta da uno specialista la dieta mostra i suoi frutti.

Spesso però può capitare che qualcosa si interrompe e che anche se si seguono le linee guida non si riesce a perdere più peso. Cosa avviene? Può capitare di cadere nella tomba metabolica.

Di cosa si tratta? Di un fenomeno per nulla raro che riguarda l’organismo che non riesce a perdere peso in quanto non ha più la capacità fisiologica di dimagrire nonostante si faccia attività fisica e si segua una dieta. E’ come se il corpo si ribellasse alla dieta e all’allenamento senza dare i frutti sperati, cosa che provoca molta frustrazione. Come uscirne? Vediamo insieme quali sono le strategie da adottare.

LEGGI ANCHE –>  Noci: benefici, valori nutrizionali e consumo giornaliero consigliato

Tomba metabolica, cos’è e come se ne esce

dimagrire con carboidrati giusta cena
Come dimagrire (Pixabay)

La tomba metabolica è quel processo che si innesca nell’organismo quando si interrompe il dimagrimento anche se si segue un piano alimentare con meno calorie e si fa attività fisica. Questo accade soprattutto quando assumi meno calorie di quelle di cui si ha bisogno e così il fisico si “aggrappa” al grasso e per proteggere le riserve che ha si oppone al dimagrimento.

E allora in questi casi come se ne esce dalla tomba metabolica? La prima cosa è cercare di non saltare i pasti perché è un procedimento che può mandare il blocco il metabolismo. Altro trucco da seguire quello di cambiare leggermente la dieta e nello stesso tempo variare gli alimenti, in particolare gli apporti calorici di ogni giorno.

LEGGI ANCHE –> 5 alimenti ingannatori, pensi siano light invece sono bombe caloriche

Essenziale, inoltre, seguire una dieta personalizzata assumendo anche alcuni alimenti che per loro natura riattivano il metabolismo. Tra questi le spezie e il peperoncino che regolano la pressione arteriosa, le calorie e anche il senso di fame. Si unisce il tè verde che stimola il metabolismo e favorisce la perdita di peso. Frutta e verdura da consumare cinque volte al giorno, senza dimenticare gli  alimenti ricchi in omega 3  come il pesce azzurro e il salmone che rappresentano i “grassi buoni”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *