Uscire con i capelli bagnati fa male? Ricerche e credenze

Uscire con i capelli bagnati fa male? Ecco cosa sostengono le ultime ricerche scientifiche e le credenze popolari.

uscire con i capelli bagnati fa male?
(Foto Pexels)

Uscire con i capelli bagnati fa male? Se vogliamo evitare l’ira funesta delle nostre nonne, assolutamente sì. Infatti secondo le credenze popolari uscire con i capelli ancora umidi dalla doccia sarebbe un vero e proprio rischio per la salute. Mentre la scienza sostiene tutto il contrario. Vediamo perché.

Uscire con i capelli bagnati è un rischio o no?

Con l’arrivo dell’estate sempre più persone preferiscono lasciar asciugare i capelli al naturale, onde evitare il calore eccessivo del phon. Anche in inverno c’è chi sfida il freddo, la neve e il vento uscendo con i capelli bagnati. Ma è davvero così rischioso come sostengono le nostre nonne? Le ultime ricerche sostengono di no, ma in linea di massima avere i capelli umidi ed entrare a contatto con una corrente di vento freddo comporta un maggiore rischio di contrarre raffreddori e influenze.

uscire con i capelli bagnati
(Foto Pexels)

La ricerca condotta dall’università americana di Baylor

Di recente l’Università americana di Baylor, in Texas, ha analizzato le reazioni di 44 individui esposti a virus e influenze sia in ambienti caldi e confortevoli, sia in ambienti freddi e umidi. Il risultato è stato che non è emersa alcuna differenza rispetto alla temperatura che non ha alimentato il rischio di contagio. L’unica differenza sostanziale riguarda il sistema immunitario degli individui. Se lo status di salute personale, di ciascuno, è integro e resistenze si sarà meno esposti a virus. Al contrario se vi sono già squilibri preesistenti, il sistema immunitario sarà debole e uscire con i capelli bagnati, anche d’estate, potrebbe comportare sgradevoli conseguenze.

Potrebbe interessarti anche: La doccia protegge da batteri e virus: quante volte bisogna farla

Qual è il rischio più frequente che comporta uscire con i capelli umidi?

Va ricordato che l’influenza è un virus e non è causata da un’uscita azzardata. Certo è che esporsi a importanti sbalzi di temperatura improvvisi può sicuramente alimentare il rischio di contrarre raffreddore e mal di gola. Se l’organismo è messo a dura prova, il contagio è più probabile. Il più delle volte, tuttavia, si tratta di una banale influenza o di un semplice mal di gola: i rischi più comuni che comporta uscire con i capelli bagnati senza averli asciugati.

Sophia Melfi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *