Psoriasi: anche la dieta può causarla. Cosa ha scoperto il nuovo studio

Un nuovo studio ha riconosciuto la dieta come fattore scatenante della psoriasi: ecco tutto ciò che gli esperti consigliano di non mangiare per evitare problemi alla pelle.

psoriasi dieta studio
(Foto Pixabay)

È sempre più chiaro che un’alimentazione sana e corretta è la chiave per tenere alla larga qualsiasi problema legato alla salute. In un recente studio americano è emerso che una dieta scorretta può causare la comparsa di psoriasi. Sempre più frequentemente si sente parlare di questo disturbo della pelle al quale non c’è un vero e proprio trattamento risolutivo. Per evitare di sviluppare questa fastidiosa patologia gli esperti hanno delle raccomandazioni da seguire per quanto riguarda l’alimentazione.

Cos’è la psoriasi?

La psoriasi è una forma di dermatite che colpisce la pelle in modo cronico. È abbastanza semplice riconoscere la patologia in quanto i sintomi sono aree della palle che si inspessiscono diventando rosse e ricoprendosi di squame di colore tendente al bianco.

pelle
(Foto Pexels)

Spesso queste situazioni sono accompagnate da prurito e il disturbo può comparire su tutto il corpo. Solitamente i primi disturbi si manifestano tra i 20 e i 30 anni e la predisposizione genetica è la causa principale dello sviluppo della patologia.

Per errore, il sistema immunitario attacca con le proprie cellule le cellule sane della pelle andando a causare le eruzioni cutanee. Esistono tanti diversi tipi di psoriasi e, essendo una patologia cronica, non è possibile guarire completamente da essa. Tuttavia, ad oggi, esistono trattamenti che permettono di tenere sotto controllo il disturbo.

L’aspetto delle ferite e il fatto di essere una malattia della pelle fanno sì che si pensi sia una malattia contagiosa. In realtà non è così, il contatto con persone che ne soffrono non trasmette la malattia. Nel nostro paese si stima che tra il 2 e il 3% della popolazione sia affetto da psoriasi.

Potrebbe interessarti anche: I lividi vengono facilmente e senza spiegazione? I problemi di salute che suggeriscono

Lo studio e il collegamento tra dieta e psoriasi

Uno studio della UC Davis Health, l’Università californiana, ha individuato nei microrganismi dell’intestino il segreto per mantenere pelle e articolazioni in salute. Secondo i ricercatori quando la dieta è ricca di grassi e zuccheri si crea uno squilibrio nella coltura microbiotica.

dieta
(Foto Pexels)

Questo può portare all’insorgere di malattie della pelle come, appunto, la psoriasi. È stato infatti notato come la patologia sia più frequente in Occidente, dove l’alimentazione è solitamente più ricca di zuccheri e grassi, causata spesso da una dipendenza da cibo spazzatura.

La disbiosi, ovvero lo squilibrio dei microbi presenti nell’intestino, è uno dei fattori che determina le infiammazioni intestinali. Nella ricerca è stato indagato il possibile effetto della disbiosi sulle infiammazioni della pelle. L’equilibrio batterico infatti mantiene in salute tutto il corpo e quando esso si compromette tutto l’organismo ne risente.

Potrebbe interessarti anche: Prurito alla pelle dopo la doccia? Da cosa è causato e quali sono i rimedi?

Anche piccole modifiche nella dieta come la riduzione degli zuccheri migliora la salute della pelle. Il consiglio dei ricercatori è quindi di mantenere una dieta sana ed equilibrata per prevenire la malattia o per alleviarne i sintomi.

Elena O.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *