Anelli per unghie: il trend che nel 2021 ha fatto impazzire le celebrity

Sapevate che esistono i gioielli per unghie? È il nuovo trend dell’anno. Non stiamo parlando di strass e borchie per la nail art bensì di veri e propri anelli per unghie.

anelli unghie
(Foto: Pexels)

Chi non ama la nail art ma vorrebbe comunque decorare le proprie estremità, può far riferimento agli anelli per unghie.
Dopo i gioielli per i denti, sfoggiati da Kim Kardashian e Rihanna, il nuovo trend sono gli anelli portati sull’ultima falange, approvati da Bella Thorne e Gigi Hadid. Dorati, uniti tra loro o con brillanti, l’importante è che esaltino l’unghia, per farla apparire più affusolata, anche senza l’ausilio del salone di bellezza. Gli artigiani che li realizzano non sono pochi, ma è possibile trovare i fingernail rings anche su internet, presso i marketplace di abbigliamento e accessori. Per rimanere sulla cresta dell’onda e non spendere una fortuna.

Gioielli per unghie: il trend del momento

anelli da unghia
(Foto: Pexels)

Sarà che il 2020 è stato l’anno dell’austerity, in cui persino i vip consigliavano la skincare per stare in casa, ma tra un pigiama e l’altro il 2021 è finalmente arrivato, con il suo carico di tormentoni e un nuovo trend beauty: gli anelli da unghia.

Dopo i piercing, lanciati ormai molti anni fa, adesso, in cima alla falangetta si montano ditali chic e finti calchi delle unghie.

Potrebbe interessarti anche: I segreti per mani pulite e profumate in ogni momento

Come si indossano e quali sono i fingernail ring

fingernail ring
(Foto: Pexels)

Piu stretti degli chevalier e più ricchi degli anelli boho, questi gioielli hanno l’obiettivo di far risaltare solo le unghie.

Possono infatti essere indossati su un dito, per sottolineare una manicure elaborata, viceversa su più dita per metterne in risalto una più semplice; perché i fingernail ring seguono la forma delle dita, con spirali e curve.

 

View this post on Instagram

 

A post shared by Amanda Marmer (@amandamarmer)

Ne esistono infatti di sottili, fatti per abbracciarne la base e altri che sono veri e propri copriunghie, fatti per arricchire la punta delle dita di arabeschi e strass: un must per chi non ama il gel né l’acrilico.

Se invece non apprezzate nascondere le unghie, potete sempre optare per un knuckle ring, che arrivi fino alla cuticola.

Potrebbe interessarti anche: Che cos’è il “French girl look”? Le risposte che tutte cercano

Anelli per unghie: dove trovarli

anelli per unghie
(Foto: Pexels)

Flessuosi come un serpente o appuntiti come un artiglio: quale che sia il vostro stile, in questo nuovo trend si sono lanciati davvero tutti, anche artigiani e marchi del lusso.

Per conoscere i prossimi trend e le news, seguiteci su Instagram e Pinterest.

La Ica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *