Mancanza di appetito al mattino: tutti i motivi per cui si può manifestare

La mancanza di appetito al mattino è un fenomeno che si manifesta a molte persone. Ci siamo mai chiesi quali sono i motivi? Andiamo ad analizzarli tutti.

mancanza di appetito al mattino
(foto pexels)

Quante volte è capitato di saltare la colazione al mattino a causa della mancanza di appetito? Il motivo c’è, o forse è meglio dire i motivi, dato che ce ne sono molti. Andiamo dunque ad conoscerli.

Rifiutare una carica di energia

Quando al mattino ci si sveglia, la prima cosa a cui si pensa è cosa mangiare a colazione, o meglio è la prima cosa a cui si dovrebbe pensare. Meglio utilizzare il condizionale, poiché non tutte le persone lo fanno. La colazione è il pasto più importante della giornata, quel pasto che ci garantisce la carica di energia necessaria per affrontare la giornata, eppure non tutti sfruttano i suoi benefici.

colazione al mattino
(foto pexels)

Molte persone preferiscono alzarsi al mattino ed iniziare la giornata senza mangiare nulla, magari bevendo soltanto una tazza di latte o caffè. Prima di un determinato orario preferiscono non consumare nulla. Insomma: come se la colazione non esistesse.

Potrebbe interessarti anche: Saltare la colazione e cenare tardi, brutte abitudini da evitare

Le cause della mancanza di appetito al mattino

Il motivo che porta alcune persone a saltare il pasto più importante del giorno è l’inappetenza, cioè la mancanza di fame. Ma quali sono le cause che favoriscono questo che impedisce di mangiare al mattino?

Magiare troppo

L’inappetenza mattutina può essere legata a ciò che si fa la sera prima. Può succedere che, nel bel mezzo di una qualsiasi serata speciale, si mangi un po’ di più. Se capita ciò lo stomaco farà più fatica a svuotarsi, ecco perché il mattino seguente non si avrà nessuna forma di appetito.

tanto appetito
(foto pexels)

Mangiare tardi

Può anche capitare che una sera si mangi molto tardi per una qualsiasi ragione. Un’altra ipotesi è da ricercare negli spuntini notturni che alcune persone sono solite fare. In questo caso si tratta di un grandissimo errore. Entrambe le motivazioni fanno sì che la mattina successiva la fame è praticamente inesistente.

Età avanzata

Le persone anziane hanno meno fame al mattino rispetto a quelle più giovani. Essi solitamente non sprecano tante energie durante l’arco delle giornate, dunque il loro organismo non ha bisogno di mangiare tanto. Queste persone spesso sono solite saltare anche altri pasti oltre la colazione, preferendo bere semplicemente una tisana.

consumo tisana
(foto pexles)

Ormoni fluttuanti

Durante la notte si possono verificare fluttuazioni ormonali che influenzano il livello di appetito. Il mattino seguente l’adrenalina, che ha il potere di diminuire l’appetito, sarà più alta. Lo stesso discorso vale per la leptina, l’ormone che favorisce la sazietà. Quello che invece è più basso è la grelina: l’ormone della fame. Il risultato dunque si può immaginare facilmente: quando ci alzeremo dal letto, mangiare sarà l’ultimo dei pensieri.

Potrebbe interessarti anche: Saltare la colazione può aumentare il rischio di diabete

Problemi alla tiroide

Cosa centrano tiroide ed appetito? Ebbene la ghiandola tiroidea produce ormoni che controllano il metabolismo. I problemi alla tiroide, soprattutto l’ipotiroidismo, potrebbero dunque influire sull’appetito.

Nausee

Alcune persone potrebbero non avere fame al mattino a cause delle nausee. Il primo esempio che salta alla mente è di sicuro la donna in gravidanza. Le nausee si sviluppano in qualsiasi ora della giornata, ma soprattutto durante la mattina. La fame così si riduce, in più lo stomaco così si gonfia e ritarda lo svuotamento completo. Ovviamente non solo le donne in gravidanza vanno incontro alle nausee, ciò può capitare a chiunque.

nausea
(foto pexels)

Ovulazione

In fondo alla lista c’è l’ovulazione, che si verifica nelle donne una volta al mese. Durante questo processo, che dura 24 ore, aumenta l’estrogeno. Si tratta di un ormone che potrebbe diminuire la fame.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *