Ecco come rimanere più giovani a lungo con una dieta anti-age: cosa mangiare

L’alimentazione è fondamentale per combattere i segni dell’età che avanza, con la dieta anti-age potrete rimanere più giovani a lungo, ecco alcuni utili consigli

Dieta anti-age
Frutta (Fonte Pexels)

Per contrastare i segni del tempo che passa è fondamentale seguire una corretta alimentazione, una dieta anti-age è quello di cui avete bisogno per rimanere più giovani a lungo.

Una delle migliori diete anti-age è sicuramente quella mediterranea, per ottenere risultati più evidenti ad una corretta alimentazione dovrete abbinare anche l’attività fisica. Lo stile di vita influisce non poco sull’invecchiamento della pelle, rallentare i segni dell’età che avanza però con qualche utile consiglio è possibile.

Dunque, seguire un’equilibrata e corretta alimentazione è fondamentale. È importante mangiare molte verdure e frutta, anche quella secca senza esagerare. Il pesce potrete mangiarlo anche due volte a settimana, meglio se ricco di vitamina B12 e Omega 3, vanno bene anche le carni bianche. Inoltre mangiate cereali e alimenti di stagione. Per quanto riguarda gli ortaggi è meglio mangiare quelli a foglia verde scuro come broccoli e spinaci. È consigliato anche bere il tè rosso perché ricco di proprietà antinfiammatorie, antiossidanti e antiparassitarie che tengono a bada il colesterolo.

Altri consigli per contrastare i segni dell’invecchiamento oltre alla dieta anti-age

attività fisica contro invecchiamento
Donna corre (Fonte Pexels)

Anche l’attività fisica è importantissima, per contrastare i segni dell’età che avanza svolgere regolarmente esercizio fisico è infatti fondamentale. Le attività più efficaci contro l’invecchiamento sono: corsa leggera, camminata, golf, l’utilizzo del vogatore, bicicletta e altre ancora.

Potrebbe interessarti anche: Pesci nella dieta: ecco quali sono i migliori da mangiare, anche per l’ambiente

Non va sottovalutata la qualità del sonno, dormire bene migliora infatti la qualità della vita. Evitate di andare a letto troppo tardi la sera. Inoltre, ridurre stress e ansia è molto importante per rallentare l’invecchiamento della pelle.

Potrebbe interessarti anche: Yogurt, valore aggiunto nel menù dell’estate: come consumarlo al meglio

Fondamentale è anche la salute intestinale, seguire una corretta alimentazione è importante per l’equilibrio della flora batterica. Evitare di ingerire troppi zuccheri e grassi saturi, sono invece ottimi gli alimenti ricchi di fibre e prebiotici, il latte di kefir e lo yogurt.

Sara Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *