Carne surgelata ritirata dai supermercati: presenza di antibiotici, tutti i dettagli

Il Ministero della Salute ha ritirato alcuni lotti di carne congelata perché contaminata da antibiotici. Tutte le informazioni sul richiamo alimentare.

carne surgelata ritirata
(Foto Pexels)

Ancora un altro richiamo alimentare del Ministero della Salute. Questa volta il ritiro coinvolge alcuni lotti di carne surgelata contaminata da antibiotici. Nello specifico, si tratta di alcune cosce di rana surgelate in cui è stata rilevata la presenza di sostanze altamente inibenti. Al fine di tutelare la salute dei consumatori, il prodotto è stato ufficialmente ritirato dagli scaffali dei supermercati. Tutti i dettagli.

Carne surgelata ritirata: allarme antibiotici

L’ennesimo ritiro alimentare per il Ministero della Salute. Questa volta è il caso di alcuni lotti di cosce di rana Fish And Frog surgelate e ritirate per rischio chimico. Data la pericolosità delle sostanze tossiche al loro interno, il Ministero raccomanda di non consumare la carne contaminata e di riportarla immediatamente al punto vendita di riferimento. Non è la prima volta che si assiste ad un richiamo alimentare dovuto alla presenza di antibiotici in bevande e alimenti. Pochi giorni fa, sul sito ufficiale dei richiami del Ministero, è apparso un avviso di ritiro per alcuni lotti di latte fresco. Nel caso delle cosce di rana, la sostanza chimica non solo è altamente dannosa per l’essere umano, ma non è stata affatto dichiarata. Il ritiro è immediato.

carne congelata
(Google Images)

Quali sono gli antibiotici più diffusi nella carne e nel pesce? Tutti i dettagli

Il caso delle cosce di pollo a marchio Fish And Frogs, ritirate dal Ministero della Salute, per presenza di antibiotici non è di certo il primo registrato. Infatti, solitamente, queste sostanze si impiegano illegalmente a fini lucrativi per interferire sulla crescita dell’animale d’allevamento. Ad esempio, a quanti non sarà capitato di notare al supermercato una confezione di petti di pollo che reca la dicitura “senza antibiotici”. L’utilizzo di queste sostanze chimiche è infatti piuttosto diffuso negli allevamenti intensivi.

Potrebbe interessarti anche: Allarme integratori alimentari: prodotto contaminato, l’allerta del Ministero della Salute

Nel caso della carne surgelata Fish And Frogs, si tratta di nitroforani: elementi pericolosi per la salute se ingeriti in quantità superiori alla norma. Il rischio altissimo in quanto i nitroforani sono stati dichiarati cancerogeni. Il Ministero ha dunque ordinato la distruzione immediata dei lotti di carne contaminati.

Per ulteriori informazioni, consultare il sito ufficiale del Ministero della Salute.

Sophia Melfi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *