Come combattere la gelosia, i consigli da sapere per vivere serenamente

Come combattere la gelosia? Tante provano questo sentimento nei confronti del proprio partner o di un’amica speciale, ma con questi consigli riuscirai ad eliminarla.

come combattere la gelosia
(foto pexels)

Vuoi scoprire i trucchetti su come combattere la gelosia? Bene, sei nel posto giusto. Purtroppo questo sentimento fa parte di tante persone: uomini e donne, che a causa di ciò non riescono a vivere una vita completamente senza pensieri.

Uno stato d’animo che corrode

Purtroppo la gelosia è un sentimento comune a tanta gente. Possiamo provarla nei confronti del nostro fidanzato, di una nostra amica oppure perché no, anche di un nostro familiare. Appena vediamo che una persona a cui teniamo molto si relazione con qualcun altro iniziamo a cambiare umore. In questo modo però avremo sempre la testa piena di pensieri e non è una cosa bella.

sentimento negativo
(foto pexels)

La gelosia è una delle cause principali della rovina dei rapporti. Per carità: è bello essere legati ad una persona e considerarla speciale rispetto alla altre, ma se esageriamo con questo sentimento essa si può stancare di te e non volerti più nella sua vita. Insomma: questo stato d’animo non comporta alcuna conseguenza positiva. Vale davvero la pensa continuare a manifestarlo?

Potrebbe interessarti anche: Relazioni insane da evitare per stare bene: 5 tipologie

Come combattere la gelosia e vivere meglio

Per combattere la gelosia abbiamo in serbo alcuni consigli per voi. Ovviamente per far sì che funzionino bisogna volerlo davvero altrimenti non servirà a nulla. Ma veniamo al dunque e andiamo a scoprire come comportarci.

Avere più stima di sé stessi

Spesso la causa della gelosia è la mancanza di stima verso sé stessi. Può capitare di essere gelose perché crediamo di non essere abbastanza rispetto a qualcun altro. Ciò è sbagliato, anche perché non è affatto così. Ognuno è diverso dall’altro ma tutti sono unici a modo proprio. Invece di pensare agli altri pensiamo a noi: cerchiamo di migliorarci sempre di più e vedrete che la gelosia non sarà più al cetnro dei vostri pensieri.

Nessuno è perfetto

Spesso manifestiamo la nostra gelosia se vediamo qualche comportamento ambiguo da parte della persona in questione. Anche questo è un errore: non cercate di analizzare tutti i suoi comportamenti. Può capitare che si comporterà in un modo che a voi non piace ma non vuol dire che sbagli. Inoltre dobbiamo tenere in mente che nessuno è perfetto, anche se questa persona sbaglia sarà normale, l’importante è rendersene conto.

combattere la gelosia
(foto pexels)

Non guardare il passato

Spesso i litigi ci sono perché si guarda al passato, l’esempio più eclatante è una vecchia fiamma del partner. Può capitare che egli ne parli senza malizia e la cosa potrebbe infastidire e rovinare intere giornate. Se questo è uno dei motivi più ricorrenti nella vostra relazione basta pensare ad una cosa sola: se queste persone fanno parte del passato un motivo ci sarà. Adesso nel presente ci siete voi, quindi godetevelo.

Potrebbe interessarti anche: Come combattere le persone tossiche: tutti i consigli che bisogna seguire

Ad ognuno il suo

Cosa vuol dire questo? Che ognuno deve avere i suoi spazi. Passare del tempo solo con una persona è sbagliatissimo. Più tempo si sta insieme più la gelosia aumenta quando magari si ricevono chiamate da qualche altra persona. Se anche voi siete soliti avere questo comportamento il consiglio è quello di cambiare immediatamente, altrimenti la situazione potrebbe solo peggiorare.

coppia sul divano
(foto pexels)

Promuovere il dialogo

Se siete gelosi di un qualunque comportamento di una persona a voi cara non iniziate a discutere, piuttosto esponete il problema con calma, Se l’altra persona ci tiene a voi davvero sarà disposta ad intraprendere un discorso costruttivo sulla questione. Sicuramente vi tranquillizzerà e farà sparire le vostre preoccupazioni ricorrenti.

Donare fiducia

Se questa persona ha un posto speciale nel tuo cuore un motivo c’è: forse ti ha dimostrato che di lui ci si può fidare ciecamente. Perché allora dubitare delle sue azioni? Una delle cause della gelosia è proprio la mancanza di fiducia. Se sappiamo che quella persona non ci ha fatto nulla scegliamo di fidarci di lui. Se al contrario pensate abbia qualcosa da nascondere, la strada del dialogo è sempre quella giusta.

fidanzata arrabbiata
(foto pexels)

Porsi delle domande

Prima di manifestare la vostra gelosia all’altra persona cercate di domandarvi il perché di questo sentimento. Cosa ha fatto di male l’altra persona? Vi ha veramente mancato di rispetto o siete voi che state ingigantendo la questione? Quante volte la gelosia nasce dal nulla, senza un motivo ben preciso. Prendete sempre in considerazione questo aspetto: eviterà tantissime discussioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *