Melanzane a fisarmonica colorate, sfiziose e leggere: pochissime calorie

Ecco gli ingredienti e il procedimento da seguire per fare delle sfiziose melanzane a fisarmonica. Sono molto leggere, solo 220 calorie!

melanzane a fisarmonica
Melanzane a fisarmonica (Facebook)

La melanzana è ricca di fibre ed è un alimento che viene consigliato in caso di anemia e non solo. Inoltre, ha ottime proprietà depurative. Ma le melanzane possono anche essere cucinate in mille modi diversi e risultare ogni volta con un gusto nuovo e buonissimo. Insomma, non c’è mai da annoiarsi.

Oggi vediamo insieme come fare delle sfiziose melanzane a fisarmonica in modo da attirare verso l’ortaggio anche chi magari non lo ama. Con un ripieno semplice e con una forma colorata sicuramente farà venire l’acquolina in bocca a tutti, anche ai più piccoli.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Rotolo di melanzane ripieno super gustoso e light: ecco come prepararlo

Oltre al gusto, è l’aspetto di questo piatto che incuriosisce molto. È colorato, è simpatico e bello da vedere. Dà un’impressione di gioco. E poi, cosa che non guasta affatto, nel piatto che proponiamo qui di seguito ci sono davvero pochissime calorie: soltanto 220!

Melanzane a fisarmonica: ingredienti e procedimento

ricette con bucce di melanzane
(foto pexels)

Ma ora vediamo insieme gli ingredienti per quattro persone: 2 melanzane medio-grandi, 80 g di pesto alla genovese, 20 fette di pomodoro e di scamorza, 20 fettine di prosciutto cotto, un po’ di basilico. Adesso tutto è pronto sul tavolo e manca solamente una cosa prima di iniziare: preriscaldare il forno a 175 gradi e lavare le melanzane.

Lasciare il picciolo delle melanzane e tagliarle a fette con un coltello, ma senza staccare del tutto ciascuna fetta. Si dovrebbero ottenere una decina di fette per melanzana. Se si procede nel modo corretto si ottiene una base integra e delle fette che sembrano denti da poter separare e riempire.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Dieta, niente paura: le melanzane grigliate marinate

In ogni spazio tra una fetta e l’altra spalmare il pesto e spingerlo bene fino in fondo. A questo punto in ogni spazio inserire una fetta di pomodoro, una fetta di scamorza e una di prosciutto cotto. Di tanto in tanto aggiungete un po’ di basilico. Cuocere poi in forno per 45 minuti. La versione con il prosciutto è molto leggera e ha soltanto 220 calorie, ma voi potete variare, usando del salame o altro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *