Legumi, proprietà e benefici: anche quelli in scatola fanno bene?

I legumi sono indispensabili per una sana e corretta alimentazione, in che quantità bisognerebbe mangiarne? Anche quelli in scatola vanno bene?

Legumi in scatola
Legumi (Screenshot da Facebook)

I legumi apportano notevoli benefici all’organismo ed è per questo che non dovrebbero mai mancare nella propria alimentazione. Molti esperti fanno sapere che si dovrebbero mangiare almeno una volta al giorno.

Non sempre però si ha il tempo di prepararli, quelli secchi richiedono infatti l’ammollo prima di essere cucinati. Anche quelli in scatola, più pratici e veloci, apportano gli stessi benefici?

Di certo quelli secchi rappresentano la soluzione migliore per una sana alimentazione dal momento che sono più proteici, anche quelli in scatola però vanno bene quando non si ha molto tempo a disposizione. Tramite un post pubblicato su Facebook la dottoressa Silvia Goggi ci ha tenuto a far sapere che i legumi in scatola sono “sempre meglio che nessun legume affatto”.

I legumi rappresentano la prevalente fonte proteica, per questo non dovrebbero mancare ogni giorno dalla tavola. Quelli secchi oltre l’ammollo richiedono molte ore di cottura, dunque se per mancanza di tempo o voglia non si possono preparare è comunque ottima l’alternativa dei legumi in scatola.

Anche i legumi in scatola vanno bene per una corretta e sana alimentazione?

Legumi in scatola
Legumi (Screenshot da Facebook)

Naturalmente è bene sapere che sono i legumi secchi quelli più adatti poiché apportano maggiori benefici all’organismo. La dottoressa ha però consigliato di iniziare a mangiare almeno quelli già pronti ogni giorno.

Potrebbe interessarti anche: Ceci e Tagliatelle: come preparare questo delizioso piatto con il trucco di Albano Carrisi

Stando al suo parere mezza scatola di legumi già pronti, circa 120gr da cotti, sono sufficienti come fonte proteica di un pasto per un adulto. Rispetto alle lattine sarebbe meglio utilizzare quelli in barattolo di vetro, soprattutto per coloro che sono allergici al nichel. Questi causano anche meno danni all’ambiente.

Potrebbe interessarti anche: Legumi secchi: la ricetta per l’estate

Dunque, che siano quelli già pronti o quelli secchi da mettere in ammollo e cucinare con cura, l’importante è che i legumi vengano consumati ogni giorno per beneficiare di tutte le loro importanti proprietà. Sarebbe quindi opportuno, se non tutti i giorni, integrarli più spesso all’alimentazione.

Sara Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *