Elimina il calcare con un prodotto che già hai: ecco quale

E’ una piaga fastidiosa, quella del calcare: ecco come combatterlo con un prodotto che hai già in bagno. Vediamo quale sia

elimina il calcare
da pixabay

Si accumula praticamente ovunque, nei bagni, nelle cucine, attenta ai nostri elettrodomestici: il ferro da stiro, la macchina del caffè, e chi più ne ha più ne metta. E’ sicuramente una piaga fastidiosa, quella del calcare: possiamo ritrovarcelo ovunque. E’ un incrostazione dalla consistenza del gesso che quindi, oltre ad essere decisamente poco estetica, crea problemi belli grossi all’economia familiare visto che ci lascia senza i nostri elettrodomestici.

Solitamente avviene quando l’acqua è ricca di magnesio o calcio. Tranquilli signori, la situazione non è irreversibile, finché la si prende in tempo. Nonostante i supermercati pullulino di prodotti che promettono il miracolo immediato anti-calcare, io vi dico che potete combatterlo benissimo usando un qualcosa che già avete, sicuramente, nelle vostre case.

Ti potrebbe interessare anche-> Pulire la cucina? Si può fare in meno di cinque minuti: ecco come

Ecco cosa usare contro il calcare: lo avete già in casa

elimina il calcare
da pixabay

Aprite lo sportello del mobiletto del vostro marito o compagno e arraffate la schiuma da barba: si, proprio la schiuma da barba. Provare per credere. Spruzzate un po’ sulla zona interessata, strofinate vigorosamente e…sopresi, vero? Non ne farete più a meno. Risparmiate ed evitate di usare un prodotto tossico, come spesso sono quelli messi in commercio

Ti potrebbe interessare anche-> Nonni Materni, un tesoro speciale: lo spiega la scienza

E se invece non avete un marito o un compagno o se il vostro marito e compagno porta una barba lunghissima come se fosse appena uscito dalle caverne, ho la soluzione anche per voi: l’aceto bianco. Ha la stessa efficacia lucidante e disincrostante, ed è una scelta green che inquina decisamente poco. Probabilmente anche meno della stessa schiuma di barba che comunque, essendo spray, rilascia gas nell’atmosfera.

Serena Garofalo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *