Una pianta di rara bellezza per dare un cambio look al vostro balcone

E’ Autunno: è in arrivo una nuova pianta ideale per un cambio look del vostro balcone. Avete mai sentito parlare di Muehlenbeckia? Ve ne parlo io oggi.

una nuova pianta per il vostro balcone
pianta rampicante (da pixabay)

Le belle piante estive dai fiori sgargianti non possono più sopravvivere a lungo ancora all’aperto: le temperature stanno iniziando a scendere e ci sono sempre meno ore di luce solari. Ovviamente ci sono dei piccoli accorgimenti che dobbiamo loro per tutelarle dalle intemperie di questa nuova stagione che arriva: possiamo portare le orchidee in casa, ad esempio, visto che sono anche un ottimo pezzo di arredamento.

Però, c’è un però: e se vi suggerissi una pianta tanto bella da potervi fare dimenticare piante grasse e orchidee varie? Diverrà in poche parole la prima donna del vostro balcone tanto sorprendente e particolare nell’aspetto. Si parla della Muehlenbeckia. 

Non stupitevi se non l’avete mai sentita. E’ effettivamente abbastanza rara: ma oggi sono qui per parlarvene e aprirvi nuove vedute.

Ti potrebbe interessare anche-> ortaggio antiossidante che allontana i parassiti, si pianta ad ottobre: di che si tratta

La nuova star del vostro balcone, la Muehlenbeckia: ecco che pianta è

una nuova pianta per il vostro balcone
piante da interno (da pixabay)

La pianta in questione è, come abbiamo capito, del genere delle Muehlenbeckie: è una pianta che proviene dalla nuova Zelanda e conta circa venti specie diverse. La pianta a cui in particolar modo stiamo facendo riferimento è la Wire Vine e non richiede particolari affanni. E’ una specie appartenenti alle rampicanti e può arrivare a misurare cinque metri di lunghezza.

Ti potrebbe interessare anche-> buccia di limone, tre usi che non credevi in cucina

Le sue foglie sono piccole e rotondeggianti; si adatta alle città di mare, non temendo vento e salsedine e non soffrendo di particolari parassiti o malattie. Fino ad ora è stata usata poco come pianta decorativa perché i suoi fiori non sono particolarmente appariscenti: piccoli e bianchi, sembrano avere la consistenza della gelatina. All’interno, lascia intravedere piccoli semini neri.

Serena Garofalo

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *