Bastoncini di zucca: un goloso spuntino in pochi minuti

Bastoncini di zucca, ottima variante in una serata del weekend. Lontano dai soliti pasti e vicino all’avanguardia: gli ingredienti.

poke bowl fatta in casa
(foto pixabay)

Il weekend impone delle scelte precise che spesso coincidono con la libertà di una serata e la spensieratezza lavorativa che consentono di lasciarsi andare anche a pasti frugali per poi dedicarsi ad altre attività o semplicemente concedersi qualcosa di più sfizioso, lontano dalle solite pietanze. Questo è quello che solitamente viene concepito come fine settimana: la possibilità di essere meno pressati anche in cucina.

ùLa scelta, spesso, ricade sul piatto preferito o qualcosa che richiami – in qualche maniera – una sorta di comfort zone: l’avvento della Domenica presuppone che i giorni precedenti si stia leggermente a dieta. In attesa della pietanza domenicale. Condizione che non sempre viene rispettata, ma le ricette proposte annoverano diverse realtà a confronto: tutte le scuole di pensiero ritengono che, nel fine settimana, più il pasto è veloce e più è gustoso.

Leggi anche – Bambù della fortuna: come infilarlo in acqua e nel terreno

Bastoncini di zucca: una ricetta sfiziosa per il fine settimana

semi di zucca
Semi di zucca (Foto di Polina Tankilevitch da Pexels)

Per questo i bastoncini fritti sono il giusto compromesso tra celerità, buon gusto e minima spesa. Solitamente si fanno con il pesce per rendere tutto più omogeneo. Ultimamente, però, anche i bastoncini di zucca stanno avendo un discreto successo nelle tavole degli italiani. Una mistura di sapori che stuzzica gli intenditori. Ingredienti semplici, veloci e a portata di mano che non implicano alcuna difficoltà. L’ideale anche per chi è alle prime armi in cucina.

Una soluzione ottimale anche per quando ci sono ospiti a cena. Per una porzione da 8 persone due etti e mezzo di zucca; un cucchiaio di pan grattato; 30 grammi di parmigiano; un cucchiaio di olio d’oliva; un cucchiaino di paprica; uno di aglio in polvere; uno di sale grosso; un cucchiaio di prezzemolo tritato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *