Plastica: una nuova ed innovativa composizione con le piante

Basta poco per trasformare una bottiglia di plastica in una innovativa composizione con le piante che lascerà tutti a bocca aperta

come creare una composizione con la plastica e le piante
plastica (pixabay)

La plastica è uno dei materiali che si preme di più perché si ricicli ed, effettivamente, la consistenza del materiale si presta bene: ci sono tutorial su tutorial che mostrano e spiegano come tirar fuori, magari da una bottiglia, composizioni tra le più varie e inaspettate.

E’ un ottima cosa, verrebbe da pensare, visto il gran spreco che c’è invece per il resto. Nulla da eccepire: basta solo stare attenti a non tagliarsi le mani, stemperando con una fiammella i bordi della plastica che andremo a lavorare.

Oggi vi propongo una composizione super green che porterà una ventata fresca nelle vostre case.

Ti potrebbe interessare anche-> Capi morbidi e profumati con un rimedio naturale. Come fare l’ammorbidente in casa

Come fare una bellissima composizione con la plastica e con le piante

come creare una composizione con la plastica e le piante
fiori (pixabay)

Di cosa si tratta? Di realizzare un vaso partendo da una bottiglia di plastica. Al contrario di molti altri progetti, in questo caso la nostra pianta andrà a coprire per intero il suo contenitore, creando una sfera verde che potrebbe anche essere sospesa: non sarebbe bellissimo avercela in casa? Allora vediamo subito come fare.

Ti potrebbe interessare anche-> Pigne e fioriere, come contenere le piante con stile: la composizione

Bisogna per prima cosa tagliare in due la bottiglia di plastica, usando delle forbici: preferite la parte alta della bottiglia, quella col tappo. A questo punto, andate, aiutandovi con una pistola a caldo, sciogliete la plastica in alcuni punti, creando dei piccoli fori che saranno l’alloggio delle piantine.

Nel far questo, tenete conto della pianta che avete scelto. Né aperture troppo grandi, né troppo piccole: rischierebbe in un caso di essere abbastanza grande per la pianta, nell’altro caso cadrebbe tutto il terreno in terra. Ricordate di fare anche un foro per appendere il gancio che terrà il vaso sospeso.

A questo punto, aggiungete il terreno e infilate la pianta che volete far crescere.

Aspettate che fiorisca e…bello, no?

Serena Garofalo

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *