Brufoli sul mento, perché appaiono e come curarli in maniera efficace

I brufoli sul mento sono nemici giurati dell’estetica. Andiamo a vedere le cause che scaturiscono la loro formazione ed i rimedi utili per curarli.

brufoli sul mento
(foto pexels)

I brufoli sul mento sono davvero fastidiosi, oltre che antiestetici. Ma perché nascono? E soprattutto: esistono delle soluzioni che ci permettono di contrastarli ed eliminarlo? Scopriamo tutto nel corso di questo articolo.

Lesioni fastidiose

Quando appare un brufolo non è mai una buona notizia. Non c’è nulla di positivo che riguarda queste lesioni della pelle. Non solo: esse rovinano l’estetica, ma spesso provocano anche bruciore e prurito. Insomma: magari i brufoli non esisterebbero.

eliminare i brufoli
(foto pexels)

Essi iniziano ad apparire durante il periodo dell’adolescenza ed è soprattutto lì che si formano. Tuttavia anche quando si cresce i brufoli periodicamente vengono a bussare alla tua porta. È proprio in quei momenti che perdiamo giorni interi a cercare le soluzioni ideali per eliminarli, ma sembra sempre che esse non arrivino mai.

Potrebbe interessarti anche: Sapevi che l’acne possono averlo anche gli adulti? Ti spieghiamo il perché

Le cause dei brufoli sul mento

Parliamo ora di una determinata parte del corpo: il mento. Si tratta di una delle zone più colpite e le cause di questo fenomeno possono essere delle più disparate. Conoscerle è importante affinché potremmo presto capire come comportarci.

Genetica

Purtroppo alcune volte il motivo è esclusivamente legato alla genetica. Quando si è predisposti non puoi farci nulla: i brufoli ci saranno sempre. Possiamo però concentrarci sulle soluzioni che elencheremo in seguito.

brufoli sul volto
(foto pexels)

Alimentazione errata

Molti di noi non seguono un alimentazione corretta, al contrario spesso si lasciano andare a frequenti sgarri. Il cibo spazzatura, ma anche una continua alimentazione sbagliata non fa bene alla nostra pelle. Di conseguenza nascono i brufoli, un modo molto comune che riguarda la manifestazione delle impurità.

Stress

I periodi di stress non mancano mai. Se lavori troppo, sei tutto il giorno a studiare per un esame o corri a fare tante commissioni in breve tempo, esso si accumula. La pelle sente anche questo, non a caso lo stress fa parte dell’elenco delle cause che riguarda la formazione dei brufoli.

viso con punti rossi
(foto pexels)

Cura del viso errata

La pelle deve essere curata nel migliore dei modi. I trattamenti devono essere giusti altrimenti l’apparizione dei brufoli è dietro l’angolo. Tra le cause infatti abbiamo la pulizia del viso fatta in maniera sbagliata. Un altro errore potrebbe essere legato al make up, in particolare al fondotinta che può essere di marca scadente. Tutti questi fattori sono da tenere in considerazione.

Esposizione al sole

La nostra pelle è spesso esposta ai raggi del sole ed anche questo dato bisogna tenere in conto. Un’esposizione sbagliata non fa altro che aumentare la possibilità di formazione dei brufoli. Questo non vale solo per i raggi solari, ma anche per le lampade che andiamo a fare dall’estetista.

problemi di acne
(foto pexels)

Toccarsi con le mani sporche

Infine c’è un errore che tutti commettiamo spesso, in quanto lo facciamo in maniera involontaria. Capita quasi sempre di toccarci il mento con le mani sporche, ad esempio quando siamo in mezzo alla strada. Anche questa può essere motivo della nascita dei brufoli.

Potrebbe interessarti anche: Brufoli dopo la ceretta: perché nascono e cosa fare per eliminarli

I rimedi naturali per combattere i brufoli sul mento

Adesso che abbiamo visto tutte le cause che scaturiscono questi piccoli nemici, passiamo alle soluzioni utili per eliminarli. Vediamo innanzitutto quali sono i rimedi naturali. I primi due sono oli essenziali, in particolare alla lavanda ed al limone. Non occorre fare grandi procedimenti, basta mettere qualche goccia dell’olio scelto nella nostra crema viso abituale ed applicarla.

rimedi naturali
(foto pexels)

Un altro rimedio naturale possiamo trovarlo nella maschera all’argilla verde. Il motivo sta nel fatto che essa ha un azione astringente. Questo trattamento è consigliato soprattutto se si ha la pelle grassa: i brufoli non avranno scampo.

I trattamenti per combattere i brufoli sul mento

I brufoli possono essere combattuti anche grazie a trattamenti specifici. Come non menzionare la pulizia del viso. Essa deve essere effettuata ovviamente da un esperta del settore, che utilizzerà i prodotti adatti al tuo tipo di pelle. I risultati saranno dei migliori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *