Crostata tiramisù, che bontà! Ecco un trucco per una frolla più friabile

Se non avete voglia di preparare il classico tiramisù potete optare per questa squisita e valida alternativa, la crostata tiramisù è super deliziosa

Crostata al tiramisù trucco frolla più friabile
Crostata al tiramisù (Screenshot video Youtube)

Il tiramisù è un dolce classico della pasticceria italiana, super delizioso e amato praticamente da tutti. Oltre alla classica versione esistono molte sue varianti, come ad esempio la crostata tiramisù, è davvero strepitosa e cremosa.

Si tratta di una pasta frolla davvero friabile al cioccolato, al suo interno una squisita crema al mascarpone morbida, naturalmente i savoiardi inzuppati nel caffè non possono mancare! C’è un trucco per ottenere una frolla più friabile e super buona. Di che si tratta? Dovrete utilizzare il burro a pomata!

Fare il burro a pomata è più semplice di quanto possiate immaginare. Vi basterà farlo ammorbidire a temperatura ambiente per poi lavorarlo con una spatola fino a raggiungere la consistenza grassa e molle come quella di una pomata.

Ecco come si prepara la crostata al tiramisù con il burro a pomata

Crostata al tiramisù trucco frolla più friabile
Crostata al tiramisù (Screenshot video Youtube)

Preparare la crostata tiramisù è davvero semplicissimo, vi basterà seguire passo dopo passo la ricetta per ottenere un incredibile risultato che farà leccare i baffi a voi e ai vostri ospiti.

Gli ingredienti per preparare la crostata tiramisù’ sono:

Per la pasta frolla al cacao

  • 300 gr di farina 00
  • 50 gr di cacao amaro
  • 160 gr di burro
  • 170 gr di zucchero
  • 2 uova
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • 1 pizzico sale

Per la crema al mascarpone

  • 500 gr di mascarpone
  • 4 uova
  • 200 gr di zucchero
  • 1 bustina di vanillina
Vi serviranno anche 200 ml di caffè amaro e 150 gr di savoiardi

Preparazione:

Per prima cosa fate la pasta frolla mescolando in una ciotola la farina, il lievito, il cacao e un pizzico di sale. Subito dopo aggiungete anche il burro a pomata, in questo modo la pasta frolla sarà più friabile, è un semplice trucco ma noterete subito la differenza. Aggiungete anche lo zucchero e lavorate con le mani per ottenere un composto sabbioso. Infine aggiungete anche le uova e continuate a lavorare dando all’impasto la forma di una palla.

Potrebbe interessarti anche: Tortine tiramisù e nutella, super deliziose e veloci: si preparano in 15 minuti

Avvolgete la palla con la pellicola e lasciatela riposare per mezz’ora in frigo. Intanto occupatevi della crema al mascarpone. Iniziate montando le uova con lo zucchero, dopodiché unite anche la vanillina e il mascarpone mentre continuate a montare con la frusta elettrica.

Trascorso il tempo di riposo necessario impastate la frolla per ammorbidirla e dividetela in due parti, una leggermente più grande dell’altra. Prendete una teglia del diametro di 24 cm e rivestitela con carta da forno, per evitare che l’impasto si attacchi imburrate accuratamente il bordo. Stendete sulla teglia il pezzo di pasta frolla più grande, coprendo anche i bordi. Bucherellate il fondo e versate un primo strato di crema al mascarpone, dopodiché mettete anche i savoiardi inzuppati nel caffè. Versate poi un altro strado di crema al mascarpone e altri savoiardi e ricoprite ancora con la crema.

Potrebbe interessarti anche: Crostata di marmellata morbida e perfetta? Ci vuole il segreto dello chef

A questo punto, con la restante pasta frolla coprite la superficie della crostata anch’essa bucherellata e cuocetela per mezz’ora a 180 gradi in forno riscaldato. Non appena sarà cotta fatela raffreddare e subito dopo decoratela con una generosa spolverata di zucchero a velo. Buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *