Eliminare il prurito alla testa con prodotti naturali e tecniche efficaci

Come eliminare il prurito alla testa con i migliori rimedi naturali veloci ed efficaci, senza danneggiare il cuoio capelluto. Vediamo in cosa consistono.

prurito testa
(Foto Pixabay)

Molto spesso ci capita di avvertire un fastidioso prurito alla testa e le cause possono essere molteplici.

Tuttavia, a seconda di quali possono essere, il prurito può risultare più o meno intenso, localizzato in un punto specifico o diffuso e inoltre può evidenziarsi episodico oppure protrarsi nel tempo.

Prima, però, di ricorrere ai ripari è opportuno imparare a riconoscerle queste cause. Vediamo quindi quali possono essere i motivi scatenanti e come poi eliminare il prurito alla testa con i migliori rimedi naturali e senza recare danno al cuoio capelluto.

Le cause del prurito alla testa

I motivi del prurito alla testa possono essere diversi, in quanto si tratta di un sintomo che può manifestarsi in risposta a una grande varietà stimoli fisici e chimici.

Tra le cause principali del prurito alla testa o anche detto cuoio capelluto, possiamo trovare:

  • forfora: ovvero la desquamazione del cuoio capelluto, dovuta a dermatite seborroica o psoriasi;
  • stress: forti periodi di stress possono favorire un indebolimento del fusto dei capelli, con conseguente irritazioni, prurito e caduta;
  • tinte chimiche e prodotti per capelli aggressivi: sia le tinte per capelli che l’utilizzo costante di prodotti per capelli aggressivi sono la causa più comune di prurito e bruciore al cuoio capelluto.
  • dermatite da contatto: spesso causata da allergie o intolleranze ad uno o alcuni dei componenti dei prodotti per il lavaggio e/o la cura dei capelli, in questo caso il prurito si manifesta dopo l’applicazione di questi prodotti per poi scomparire quando se ne sospende l’impiego;

Giunti alla diagnosi e quindi scoperta l’origine del problema è importante acquistare prodotti mirati.

Utilizzare prodotti biologici e naturali anche fai da te, utili a combattere il prurito e dare sollievo al cuoio capelluto.

Come eliminare il prurito alla testa con prodotti naturali

Per poter eliminare il prurito alla testa è opportuno, come abbiamo potuto vedere, stabilire la causa che ha determinato ciò e da lì regolarsi.

aloe
(Foto Pixabay)

Ecco perché, una volta individuato il motivo è possibile intervenire, con l’approvazione del proprio medico, utilizzando prodotti e rimedi naturali.

I rimedi per eliminare il prurito alla testa sono:

  • aloe e camomilla: preparare una formula calmante a base di aloe vera e camomilla, mescolando 3 cucchiai di gel di aloe vera con 7 gocce di olio essenziale di camomilla. Applicare la maschera sul cuoio capelluto senza inumidire i capelli e lasciare in posa per 20 minuti. Dopodiché risciacquare. Donerà sollievo immediato al cuoio capelluto;
  • olio essenziale di menta: dona sollievo immediato, grazie alla sensazione di freschezza e al suo effetto antinfiammatorio. Regola l’eccesso di sebo, attiva la circolazione, combatte le infezioni e anche la caduta dei capelli. Se ne può aggiungere, una piccola quantità, direttamente allo shampoo (5 gocce di olio essenziale di menta ogni 100 ml di prodotto);

Potrebbe interessarti anche: Perché dopo la doccia si ha prurito alla pelle? Cause frequenti e rimedi

  • calendula: possiede proprietà calmanti e lenitive, è solitamente utilizzata per calmare diversi tipi di irritazioni e infiammazioni cutanee. Inoltre è ottima per combattere il prurito al cuoio capelluto, preparando un infuso con i fiori di calendula e utilizzandolo come balsamo o crema, da applicare dopo lo shampoo senza risciacquare i capelli;
  • tuorlo d’uovo: come maschera pre-lavaggio può essere un ottimo rimedio per lenire il prurito. Basterà applicarlo sui capelli (anche 2 o 3 in caso di capelli lunghi), eseguire un massaggio e lasciare in posa 20-30 minuti e poi concludere lo shampoo. L’uovo, rende i capelli morbidi e sani, perchè ricco di proteine e di grassi che nutrono il cuoio capelluto.

Raffaella Lauretta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *