Lenzuola: come fare per averle sempre morbidissime

Lenzuola morbide morbide: una delle sensazioni più belle. Che fastidio quando invece sono irte! Ecco qualche trucco per renderle come piacciono a noi.

Lenzuola, come averle sempre morbide
lenzuola morbide e pulite (pixabay)

Infilarci a letto e sentire le lenzuola frusciarci sulla pelle è una sensazione impagabile: magari siamo stanchi dalla giornata affrontate e ritrovarsi in un luogo così riparato e confortevole è una coccola meritatissima.

Quindi che fare quando le lenzuola diventano irte? Ve lo spieghiamo noi.

Ti potrebbe interessare anche->Uno sgrassatore fatto in casa? Ecco l’ingrediente base

Lenzuola, come averle sempre morbide

lenzuola morbide come fare

Vediamo cosa dobbiamo aggiungere durante il lavaggio per avere l’effetto desiderato. Il primo ingrediente che vi consigliamo di provare è un must, l’aceto. Questo infatti ha la proprietà di allargare le fibre, prevenendo quindi il normale ristringimento a cui queste vanno incontro durante il lavaggio.

Aggiungete quindi una mezza tazza di aceto durante la fase di risciacquo che sembra essere il momento più congruo a quanto ricerchiamo.

Ti potrebbe interessare anche-> Per un wc splendente ecco la bevanda utile per smacchiare la ceramica

Un secondo tentativo potrebbe essere fatto con il sale che avrà l’effetto collaterale di rendere le vostre lenzuola anche più bianche. Preparate una bacinella con tre pugni di sale per lenzuolo e mettete in ammollo prima di caricare la lavatrice. Se le lenzuola sono tante, vi consigliamo di effettuare questa operazione nella vasca da bagno: è importante che ci sia il giusto spazio.

Si potrebbe pensare anche al famoso bicarbonato di sodio: aggiungere una mezza tazza di bicarbonato nella vaschetta del detersivo. In ultimo anche l’acido citrico da preparare in  150 grammi un litro d’acqua.

Anche l’asciugatura è importante; vi consigliamo per prima cosa di togliere subito le lenzuola dalla lavatrice, per evitare che si formino cattivi odori. Se usate l’asciugatrice, scegliete un programma per capi delicati. In ogni caso, esponetele sempre all’aria fresca, con un po’ di spazio tra l’una e l’altra, magari su fili di ferro opposti.

Evitate di stenderle ad asciugare in un luogo in cui il sole le colpisce direttamente: questo potrebbe macchiare le vostre lenzuola di giallo. Scegliete un momento della giornata in cui il sole non è troppo forte, o almeno evitare direttamente i raggi del sole.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *