Allerta alimentare: vongole contaminate da salmonella

Il Ministero della Salute ha lanciato un’allerta alimentare: un lotto di vongole precotte risulta contaminato da salmonella. Tutti i dettagli.

vongole salmonella
(Foto Pexels)

L’allerta alimentare lanciata oggi dal Ministero della Salute riguarda un lotto di vongole precotte e sgusciate in cui si rileva traccia di salmonella. L’azienda sanitaria ha effettuato tutti gli esami necessari per il controllo qualità del prodotto, rintracciando la presenza del batterio. L’avviso è quello di non consumare il prodotto e di riportarlo indietro al punto vendita di riferimento.

Vongole precotte contaminate da salmonella: ritiro alimentare

E’ rischio microbiologico per un lotto di vongole preconfezionate richiamate dal mercato. L’allerta arriva dal Ministero della Salute che coinvolge un lotto di vongole sgusciate e precotte in cui si rileva la presenza di salmonella. Infatti è l’azienda sanitaria di Ragusa a riscontrare il batterio, dopo una serie di controlli a campione. Si tratta delle “Vongole del Pacifico precotte, sgusciate e surgelate con Brodo di vongole”, a marchio Veliero e prodotte dall’azienda Sgattoni Surgelati Srl nel proprio stabilimento di Acquaviva Picena, in provincia di Ascoli Piceno. Il mollusco si vende in confezioni da 100 grammi ciascuna e il lotto interessato dal ritiro è il numero L.13ES. La scadenza prefissata è per maggio 2023.

vongole ritirate
(Google Images)

Potrebbe interessarti anche: Salsiccia stagionata: pericolo salmonella, non consumatela

Informazioni utili sul lotto di vongole contaminate

Dopo una serie di controlli a campione, effettuati dall’Azienda sanitaria di Ragusa, il prodotto presentava diverse problematicità. Probabilmente a causa della tipologia di cottura o del lungo viaggio per il trasporto, il batterio della salmonella ha avuto modo di proliferare. Come menzionato sul sito del Ministero della Salute, si raccomanda di non consumare il prodotto. L’azienda sanitaria ha rilevato la presenza del batterio in uno solo dei 5 campioni presi in esame, ma ha comunque deciso di ritirare l’intero lotto di vongole precotte e sgusciate a marchio Veliero.

Potrebbe interessarti anche: Allarme Escherichia coli: vongole lupino contaminate, pericolose per la salute

In via precauzionale, si consiglia di non consumare questo prodotto per non incorrere in indigestioni e problemi digestivi. La salmonella è uno dei batteri maggiormente diffusi per via alimentare. E’ responsabile della salmonellosi, trasmessa dall’ingestione di cibi contaminati e responsabile di infezioni gastrointestinali, vomito, diarrea, spasmi addominali. La salmonella contamina perlopiù molluschi, carni e prodotti caseari.

Sophia Melfi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *