Stella di Natale, un trucco per far tornare le sue foglie rosse

La Stella di Natale è la pianta iconica del periodo natalizio ed è amata praticamente da tutti, sapete come far tornare le sue foglie rosse per le feste?

Far tornare rosse le foglie alla Stella di Natale
Pianta Stella di Natale (Screenshot da Facebook)

La Stella di Natale è da sempre una delle piante più amate e apprezzate durante il periodo natalizio. Nonostante sia vista e rivista a moltissimi piace averla in casa durante le feste natalizie, è infatti uno dei regali più gettonati di quel periodo.

Il suo vero nome è euphorbia pulcherrima, ma la maggior parte delle persone la conosce come ‘Stella di Natale’. Con la sua incredibile bellezza e il suo colore rosso intenso questa splendida pianta ricrea subito l’armonia natalizia in casa. Non sono i fiori ad essere di questo bellissimo colore ma le sue foglie modificate, le brattee. I piccoli fiori che si collocano al suo interno infatti sono gialli.

Il più delle volte, però, dopo il periodo natalizio le brattee rosse spariscono e rimangono solo le foglie verdi. Non tutti sanno però che grazie ad trucco davvero utile ed efficace è possibile far tornare le foglie rosse per le feste. In che modo? Leggete i successivi paragrafi per scoprire cosa è necessario fare.

Ecco come far tornare rosse le foglie della Stella di Natale

Far tornare rosse le foglie alla Stella di Natale
Stella di Natale (Screenshot da Facebook)

Mettendo in pratica alcuni accorgimenti non avrete bisogno di acquistare un’altra Stella di Natale, vi basterà infatti sapere come prendervene perfettamente cura.

Potrebbe interessarti anche: Decorazioni natalizie con elementi naturali: alcune idee creative

Essendo una pianta brevidiurna necessita di molte ore di buio per fiorire e avere nuove brattee rosse. Con questo semplice ed efficace trucco la vostra vecchia pianta avrà di nuovo delle bellissime foglie rosse. Di che si tratta? Vi basterà tenere la pianta totalmente al buio dalle 17 alle 7 ogni giorno.

Mettete quindi la vostra stupenda Stella di Natale all’interno di una stanza, senza alcun tipo di illuminazione. Potete anche coprirla con teli adatti, avendo però cura di praticare dei fori per farla respirare. È anche importante sapere che deve rimanere lontana da fonti di calore, l’ideale è tenerla ad una temperatura che non scenda sotto i 16 gradi.

Potrebbe interessarti anche: Decorazioni natalizie con elementi naturali: alcune idee creative

Per le restanti ore della giornata la pianta avrà bisogno della luce, questa però non deve mai essere diretta. Questi semplici ma utili accorgimenti devono essere messi in pratica ad ottobre, facendolo per circa un mese e mezzo sarà molto probabile che tornino le bellissime foglie rosse in vista del Natale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *